Analisi dei prezzi dei bitcoin: l’azione laterale continua

È sicuro dire che le conseguenze dell’asta della Via della Seta non avranno più alcun impatto sul prezzo del Bitcoin, sia esso negativo o positivo. Da quando il mio scorso analisi dei prezzi, il Bitcoin il prezzo ha subito un’azione laterale. Rimanendo tra $ 610 e $ 630, sembra che il prezzo probabilmente non scenderà sotto i $ 600 fintanto che i mercati rimarranno privi di notizie negative, confermando ulteriormente la mia sensazione che l’asta della Via della Seta abbia contribuito a stabilire una nuova tendenza a breve termine nel minimo $ 600s. Da questo momento in poi, credo che il prezzo del Bitcoin rimarrà abbastanza stabile, con gli individui sui mercati che terranno i loro investimenti in previsione di buone notizie.

La mancanza di notizie importanti significa un’attività dei prezzi di Bitcoin piatta.

Da quando il putiferio nella comunità Bitcoin per l’asta della Via della Seta si è placato, le notizie sono state relativamente tranquille per quanto riguarda Bitcoin. Nessuna delle principali società non legate a Bitcoin ha annunciato l’intenzione di accettare la valuta digitale come mezzo di pagamento praticabile. Non ci sono state inoltre ulteriori segnalazioni da parte di governi o agenzie non governative in merito all’opportunità o meno di accettare o vietare Bitcoin. Tutto sommato, le ultime 2 settimane circa sono state molto tranquille nella comunità Bitcoin.

Ovviamente, la comunità degli analisti positivisti dei prezzi di Bitcoin viene costantemente con previsioni selvagge sulle future traiettorie dei prezzi. Un individuo in particolare, sul subreddit di bitcoinmarkets, ha recentemente segnalato piccoli rialzi di prezzo che precedono i principali Bitcoin “Bolle” e ha indicato una piccola protuberanza che era in corso in quel momento, 9 giorni fa. A giudicare esclusivamente in base a questi urti piuttosto insignificanti del prezzo di Bitcoin, questa persona ha ipotizzato che potremmo vedere un enorme aumento dei prezzi nelle prossime settimane. Altamente improbabile, a meno che alcune notizie importanti non colpiscano la comunità che alimenta una baldoria di acquisti. Quel tipo di osservazione dei grafici e confronto di forme è esattamente ciò che deriva dall’adesione a una metodologia positivista quando si cerca di analizzare il prezzo del Bitcoin. Solo trattando le variazioni di prezzo come conseguenza dell’azione umana saremo in grado di identificare la causa di tali cambiamenti e costruire un ritratto accurato di come sarà il prezzo futuro del Bitcoin. Gli analisti dovrebbero guardare i grafici dei prezzi e poi le notizie per capire dove andrà il prezzo, piuttosto che guardare i grafici dei prezzi e poi confrontarli con i grafici dello scorso anno.

La traiettoria molto più probabile del prezzo del Bitcoin assomiglierà agli aumenti graduali che sono in corso dall’inizio di maggio. Pertanto, i grafici dei prezzi fino alla fine del 2014 appariranno come una pendenza graduale piuttosto che come un razzo verso la luna. Una previsione comunque rialzista, ma leggermente deludente per noi fan sfegatati di Bitcoin. Tuttavia, non dobbiamo escludere la possibilità che qualche tipo di notizia importante si faccia strada nella comunità. In tal caso, il prezzo del Bitcoin salirebbe decisamente alle stelle, anche se è incerto se le altezze raggiunte in quel salto di prezzo persistano o meno. Ad esempio, l’asta di Silk Road ha causato un aumento sostanziale del prezzo del Bitcoin, ma quando l’eccitazione si è attenuata il prezzo ha iniziato a scendere e si è stabilizzato al livello attuale.

Detto questo, sembra che il prezzo del Bitcoin rimarrà compreso tra $ 600 e $ 640 fintanto che persisterà questa pausa di notizie significative. Dico questo perché il volume degli scambi è diminuito costantemente dall’inizio di luglio. Questa diminuzione indica un aumento della quantità di bitcoin detenuti, il che spiega l’azione laterale che abbiamo visto dalla fine dell’asta della Via della Seta. Dal momento che le persone stanno trattenendo entrambi gli acquisti e vendendo, sembra probabile che il mercato stia anticipando delle grandi novità, positive o negative. Si astengono dal fare qualsiasi quantità significativa di trading per paura di perdere o vendendo subito prima di un’ondata di buone notizie o dall’acquisto prima di un’ondata di notizie negative.

Quale potrebbe essere questa notizia? Ci auguriamo che sia una notizia positiva, ovviamente, e un recente Coin Brief intervista a Josh Garza, il CEO di GAW Miners ha accennato ad alcune notizie molto, molto buone all’orizzonte. L’amministratore delegato ha detto che la società ha lavorato a qualcosa di enorme, i cui dettagli rimangono privati. Project Prime, secondo Josh Garza, rivoluzionerà il modo in cui le persone guardano alla criptovaluta. Quindi, quando questo progetto diventerà pubblico, si spera di vedere enormi guadagni nel prezzo del Bitcoin.

“Per quanto riguarda l’andamento futuro di GAW, tutto quello che posso dire è di tenere gli occhi puntati su Project Prime. Le mie labbra sono sigillate oltre a dire che rivoluzionerà il modo in cui le persone pensano alle criptovalute. “

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me