Andersen lancia un’altra proposta per aumentare il limite delle dimensioni dei blocchi

Negli ultimi due mesi, la comunità Bitcoin ha avuto a che fare con Gavin Andresen e le sue proposte per aumentare il limite delle dimensioni dei blocchi sulla rete Bitcoin. E lo sviluppatore di Bitcoin Core ci sta di nuovo con una nuova proposta. Nella sua ultima presentazione, ha suggerito una patch hard fork per Bitcoin XT. Ma finora, la comunità rimane ancora scettica sui suoi piani per aumentare il limite della dimensione del blocco.

Come tutto è cominciato

La maggior parte degli esperti concorda sul fatto che la rete Bitcoin non sarà in grado di elaborare più di sette transazioni al secondo senza un aumento del limite di dimensione del blocco, a un certo punto. Ma il team di sviluppo di Bitcoin Core deve ancora raggiungere sulla stessa pagina il tempismo e l’approccio adeguati per raggiungere questo obiettivo. Quando Andresen non è riuscito a convincerli del urgenza della situazione, ha deciso di procedere attraverso Bitcoin XT, un fork del Bitcoin Core sviluppato da Mike Hearn. Andresen prevede di avviare blocchi più grandi sulla rete utilizzando questo fork una volta che Bitcoin XT supera Bitcoin Core. Bitcoin Core potrà adottare blocchi più grandi, o risultare irrilevante per la compatibilità delle due versioni, secondo Andresen.

#Crypto ExchangeBenefits

1

Binance
Best exchange


VISIT SITE
  • ? The worlds biggest bitcoin exchange and altcoin crypto exchange in the world by volume.
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

2

Coinbase
Ideal for newbies


Visit SITE
  • Coinbase is the largest U.S.-based cryptocurrency exchange, trading more than 30 cryptocurrencies.
  • Very high liquidity
  • Extremely simple user interface

3

eToro
Crypto + Trading

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

Gavin_Andresen_BitcoinXTIl dibattito è iniziato nell’ottobre dello scorso anno quando Andresen ha proposto Bitcoin Hard Fork per affrontare la scalabilità della rete. In reazione, alcuni dei principali membri della comunità tecnica di Bitcoin consideravano Andresen come un “minaccia“Alla comunità. Anche se la sua nuova proposta ha guadagnato un po ‘ supporto dalla comunità Reddit di Bitcoin, i critici rimangono ancora poco convinti.

Sviluppatore principale di Bitcoin Core, Wladimir van der Laan fortemente contrari a un hard fork autonomo. La natura compatibile di Bitcoin Core e Bitcoin XT potrebbe comportare una divisione della blockchain di Bitcoin. Creerebbe confusione tra gli utenti e potrebbero finire per perdere denaro per raddoppiare la spesa. Van der Laan temeva che l’uso continuo di un hard fork avrebbe frustrato le persone sul lato perdente del fork, il che avrebbe potuto comportare un deficit permanente del valore di Bitcoin.

Co-fondatore di Blockstream e inventore di hashcash Dr. Adam Back, è anche tra il gruppo che si è opposto al suggerimento del fork Bitcoin XT di Andresen. Ha fortemente raccomandato che le persone che hanno la conoscenza e l’esperienza per mantenere Bitcoin dovrebbero evitare di correre rischi inutili di un hard fork autonomo.

#CRYPTO BROKERSBenefits

1

eToro
Best Crypto Broker

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

2

Binance
Cryptocurrency Trading


VISIT SITE
  • ? Your new Favorite App for Cryptocurrency Trading. Buy, sell and trade cryptocurrency on the go
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

#BITCOIN CASINOBenefits

1

Bitstarz
Best Crypto Casino

VISIT SITE
  • 2 BTC + 180 free spins First deposit bonus is 152% up to 2 BTC
  • Accepts both fiat currencies and cryptocurrencies

2

Bitcoincasino.io
Fast money transfers


VISIT SITE
  • Six supported cryptocurrencies.
  • 100% up to 0.1 BTC for the first
  • 50% up to 0.1 BTC for the second

Un altro critico della proposta di Andresen, Peter Todd è ben consapevole del rischio che comporta l’hard fork e della probabilità di distruggere Bitcoin a lungo termine o di causare danni sostanziali a breve termine alla rete.

Panoramica della nuova proposta

Specifica

Una volta implementata sulla rete, la rete principale calcolerà in base al timestamp nell’intestazione del blocco e deciderà la dimensione massima consentita di un blocco sulla rete principale. La dimensione massima sarà di 8.000.000 di byte con un timestamp di 2016-01-11 00:00:00 UTC (timestamp 1452470400) e raddoppierà ogni 63.072.000 secondi (due anni, ignorando gli anni bisestili), fino al 2036-01-06 00: 00:00 UTC (timestamp 2083190400). In base al timestamp del blocco, si verificherà un aumento lineare della dimensione massima dei blocchi tra i raddoppiamenti. La dimensione massima dei blocchi dopo il 2036-01-06 00:00:00 UTC sarà di 8.192.000.000 byte.

Distribuzione

La maggioranza assoluta della potenza hash controllerà il dispiegamento, ma l’ora di attivazione più probabile è 2016-01-11 00:00:00 UTC. L’attivazione si ottiene quando 750 blocchi consecutivi su 1.000 nella catena migliore hanno un numero di versione con i bit 3 e 14 impostati (0x20000004 in esadecimale). Il tempo di attivazione sarà il timestamp del blocco 750’Th più un periodo di grazia di due settimane (1.209.600 secondi) per fornire a eventuali minatori o servizi in attesa il tempo di eseguire l’aggiornamento per supportare blocchi più grandi. Se viene raggiunta la maggioranza assoluta più di due settimane prima dell’11-01-2016 00:00:00 UTC, l’ora di attivazione sarà l’11-01-2016 00:00:00 UTC.

Critica

La proposta di Andresen aveva diverse scappatoie che hanno aperto la strada alle critiche della comunità. Peter Todd ha affermato che una proposta dovrebbe includere un risultato di test completo e valido e dettagli sugli attributi del Bitcoin preservato e del processo di conservazione. Dovrebbe anche avere una chiara dichiarazione delle misure di sicurezza.

Adam Back ha criticato la proposta di Andersen per il fatto che sta creando divergenze di opinioni tra gli sviluppatori principali. Pensa che il modo migliore per Bitcoin sia operare in modo collaborativo piuttosto cercando di superare in astuzia e superarsi a vicenda.

Ma i critici non hanno ancora chiuso la porta ad Andresen. C’è ancora un invito aperto per chiunque abbia un’idea per migliorare la rete Bitcoin. E con uno sforzo combinato, la rete Bitcoin avrà maggiori possibilità di sopravvivere, che è l’obiettivo principale.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me