Bancomat Bitcoin – Guida per principianti

Bancomat Bitcoin – Guida per principianti

I bancomat Bitcoin consentono l’acquisto e la vendita di Bitcoin in contanti e con relativo anonimato. In questo post tratterò i diversi sportelli automatici in circolazione, i loro pro e contro e ti mostrerò anche come trovare un bancomat Bitcoin vicino a casa tua.

Riepilogo ATM Bitcoin

I bancomat Bitcoin, noti anche come BTM, sono macchine che accettano contanti e in cambio erogano Bitcoin. Alcuni bancomat acquistano anche Bitcoin da te e in cambio erogano contanti.

A causa della loro natura anonima, la maggior parte degli sportelli automatici Bitcoin ha limiti di acquisto rigorosi, con alcuni che richiedono persino un processo KYC. Ecco i migliori bancomat Bitcoin in circolazione:

Questi sono gli sportelli automatici Bitcoin in poche parole. Se desideri una recensione più dettagliata sui BTM, continua a leggere, ecco cosa tratterò:

1. Cos’è un bancomat Bitcoin?

Un bancomat Bitcoin si comporta come uno scambio fisico di Bitcoin in cui puoi acquistare e vendere Bitcoin in contanti. Il primo bancomat Bitcoin al mondo è stato aperto il 29 ottobre 2013 al Waves Coffee Shop di Vancouver, in Canada. Il dispositivo è spesso composto da uno scanner, uno sportello automatico e un computer per gestire le transazioni.

Come funzionano i bancomat Bitcoin

I bitcoin vengono erogati al portafoglio Bitcoin dell’acquirente (tramite codice QR scansionato sul dispositivo mobile dell’acquirente o portafoglio di carta) o a un portafoglio di carta generato e stampato dal bancomat al momento dell’acquisto.

Il prezzo di acquisto dipende dall’attuale tasso di cambio Bitcoin, che l’ATM recupera da Internet in tempo reale. Inoltre, l’ATM addebita una commissione percentuale aggiuntiva per il servizio e viene calcolata nel prezzo.

I bancomat Bitcoin danno contanti?

Alcuni BTM funzionano in entrambi i modi, il che significa che possono erogare Bitcoin in cambio di denaro e possono anche erogare contanti in cambio di Bitcoin. Tuttavia, la maggior parte dei modelli funziona solo per l’acquisto di Bitcoin.

Quanta commissione addebitano gli sportelli automatici Bitcoin?

Gli sportelli automatici Bitcoin addebitano una commissione media dell’8,93%. Tuttavia, questa è una media approssimativa e le commissioni variano tra i bancomat. Assicurati di leggere le istruzioni sulla macchina prima di iniziare il processo.


2. Come si usa un bancomat Bitcoin?

Sebbene ogni BTM sia diverso, il processo di acquisto in tutti è sostanzialmente lo stesso:

  1. Scegli “Acquista Bitcoin”
  2. Scansiona il codice QR del tuo indirizzo Bitcoin con lo scanner BTM
  3. A seconda del bancomat e della giurisdizione, potrebbe essere necessario fornire un documento di identità
  4. Inserisci l’importo che desideri acquistare
  5. Inserisci contanti nel BTM
  6. Attendi che la macchina elabori la transazione
  7. Controlla il tuo portafoglio Bitcoin per la conferma della transazione

Il processo di vendita di Bitcoin a un ATM Bitcoin è molto più vario e dipende dallo specifico BTM, tuttavia, queste macchine sono piuttosto intuitive da usare, quindi segui le istruzioni sullo schermo.

3. I migliori ATM Bitcoin

Byte generali

Byte generali, una società con sede in Repubblica Ceca, è il più grande produttore mondiale di ATM di Bitcoin, Blockchain e Criptovalute. L’azienda ha venduto oltre 5100 macchine in oltre 62 paesi.

I loro bancomat Bitcoin possono supportare oltre 120 diverse valute legali e oltre 40 diverse criptovalute. L’azienda produce tre principali modelli BTM:

BATMTWO

Questo modello ATM è progettato per essere montato saldamente su una parete o su un supporto opzionale. Supporta solo l’acquisto di criptovalute e ha un lettore d’impronte integrato per la conformità AML / KYC. Il BATMTWO costa circa $ 3249.

batmtwo

BATMTHREE

Un display FullHD da 23 ″ BTM completamente montato. Questo ATM Bitcoin offre sia l’acquisto che la vendita di Bitcoin e altre criptovalute. Il BATMTHREE costa circa $ 5,999.

batmthree

BATMFOUR

Il BATMFOUR è l’ultimo modello di General Bytes, che abbina tutte le caratteristiche del BATMTHREE in un nuovo design. Consente sia l’acquisto che la vendita di criptovaluta oltre all’opzione di configurazione individuale e al dettaglio per $ 6.499.

Genesis Coin

Genesis Coin Inc., con sede a San Diego negli Stati Uniti, è il secondo produttore di bancomat Bitcoin più popolare. L’azienda fornisce tre diversi modelli BTM:

Genesi 1

Un bancomat Bitcoin a 2 vie (acquista e vendi) ricco di funzionalità aggiuntive come un lettore di banconote, uno scanner di codici a barre, un lettore di schede EMV, un lettore di impronte digitali (opzionale) e una stampante termica. Il Gensis1 costa $ 14.500.

genesis1

Satoshi1

Satoshi1 è disponibile sia nel modello a 1 via che a 2 vie. Questa macchina è molto più piccola della Genesis1 e ha uno schermo da 21 “, una fotocamera ad alta definizione e uno scanner di impronte digitali opzionale. Il Satoshi1 costa $ 7.380, con costi aggiuntivi di circa $ 2.100 se è richiesto uno sportello automatico. satoshi1

Finney3

Il Finney3 è il BTM più nuovo e più piccolo di Genesis Coin. Questo BTM a 1 via ha uno schermo da 21 “e caratteristiche simili a Satoshi1, solo che è più piccolo e dovrebbe essere montato a causa delle sue dimensioni. Il Finney3 costa $ 4.500.

finney3

Lamassu

Lamassu, una società con sede in Svizzera, è il più antico produttore di BTM in circolazione (dal 2013). Le macchine Lamassu sono open source e supportano Bitcoin, Zcash, Ethereum, Bitcoin Cash, Litecoin e Dash. Se necessario, puoi aggiungere altre monete manualmente. Lamassu ha quattro diversi modelli di ATM Bitcoin:

Gaia

Progettato per essere montato a parete o su tavolo e pesa solo 25 kg, Gaia può entrare in un flight case. Gaia è un bancomat in vendita solo Bitcoin e costa 3.700 €. Gaia

Sintra

Realizzato con fogli di acciaio da 2,5 mm e un’interfaccia utente interamente in vetro, il Sintra dispone di una scheda computer personalizzata con batteria di backup, connettività 3G, sensori antimanomissione e controllo della porta anteriore. Questo è un bancomat Bitcoin a 1 o 2 vie che è ben progettato. Il modello a una via costa 5.000 € mentre il modello a 2 vie costa 6.700 €. sintra

Sintra Forte

Il Sintra Forte è circa il 20% più grande del Sintra e include un caveau controllato da una serratura elettronica. Il caveau è costruito in acciaio temprato da 6 mm e contiene il lettore di banconote, il distributore di banconote e la scheda computer. Questo BTM è disponibile anche in 1 andata (€ 7.100) o in 2 direzioni (€ 8.700). sintraF

4. Tutti i produttori di bancomat Bitcoin

Esistono oltre 30 produttori di bancomat Bitcoin. Ecco un elenco di tutti loro:

  1. Byte generali
  2. Genesis Coin
  3. Lamassu
  4. BitAccess
  5. Coinsource
  6. Covault
  7. Ordina Bob ATM
  8. Zecca digitale
  9. Shitcoins Club
  10. Coinme
  11. Sumo ATM
  12. Bytefederal
  13. zzBit
  14. wBTCb
  15. RusBit
  16. BTC facil
  17. BBFPro
  18. Bcash Greece Inc
  19. Intellogate
  20. BitTeller
  21. Bitstop
  22. ChainBytes
  23. Bitnovo
  24. Logica del vault
  25. Trovemat
  26. CoinLogiq
  27. Apri Bitcoin ATM
  28. Criptomat
  29. Capitale della moneta
  30. CryptoMat
  31. ATM CryptoMatic
  32. CryptoGo
  33. BitOcean
  34. BitVending

5. Dove posso trovare un bancomat Bitcoin?

Ecco un elenco completo degli sportelli automatici Bitcoin in tutto il mondo, per gentile concessione di CoinATMRadar. Trova la tua posizione e guarda dove si trova il bancomat Bitcoin più vicino a te.

Se ti trovi negli Stati Uniti, prova uno degli sportelli automatici di Coinflip che offre attualmente uno sconto del 10% sulle commissioni di transazione se utilizzi il codice promozionale “99BTC”.

La mappa ti consente anche di cercare bancomat Altcoin se desideri acquistare / vendere altre criptovalute. Ogni bancomat prende una certa commissione dal commercio che varia da un dispositivo all’altro, quindi assicurati di essere a conoscenza delle commissioni che di solito sono indicate sulla macchina.

6. Regolamenti per il funzionamento di un bancomat Bitcoin negli Stati Uniti

Di seguito sono riportati quattro elementi chiave attorno ai quali è possibile costruire la propria strategia di conformità, prima di avviare un bancomat Bitcoin:

Ricerca i requisiti del trasmettitore di denaro nello stato operativo

È importante capire che alcuni stati sono più amichevoli con gli ATM bitcoin, o bitcoin in generale, rispetto ad altri. Ciò potrebbe significare la differenza tra un processo di autorizzazione statale completo e costoso e un’esenzione ai sensi della legge sui trasmettitori di denaro statale.

Le differenze sono tanto vaste quanto in continua evoluzione. Gli stati continuano ad evolvere la loro applicazione della legge sulla trasmissione di denaro esistente e antiquata.

A partire da settembre 2020, 49 stati condividono una regolamentazione unificata per le società di criptovaluta, in modo da ospitare le società di bitcoin.

Detto questo, è fondamentale comprendere i requisiti nel tuo stato.

Registrati come azienda di servizi monetari (MSB) con FinCEN

Potrebbe essere difficile da credere, ma registrarsi con FinCEN, il principale cane da guardia del riciclaggio di denaro della nazione, potrebbe essere il compito di conformità più semplice. È letteralmente un’attività “controlla la casella”. In effetti, a differenza del processo di concessione di licenze statali basato su autorizzazioni, a livello federale, le entità si limitano a registrarsi con FinCEN tramite un portale online.

Il processo può in genere essere completato in meno di un’ora. Sebbene la registrazione con FinCEN sia un esercizio semplice, comporta molte responsabilità. Selezionando le caselle, per così dire, accetti di essere regolato da FinCEN e quindi di soddisfare determinati requisiti con soddisfazione delle autorità di regolamentazione.

Ciò include, tra le altre cose, la registrazione a livello statale, se applicabile; sviluppo e attuazione di un programma antiriciclaggio (AML); conservare determinate informazioni sulle transazioni; e, segnalando attività sospette e transazioni superiori a $ 10.000.

Attuare un programma antiriciclaggio (AML)

Il regolamento FinCEN richiede l’attuazione di un programma antiriciclaggio scritto. Un programma AML efficace è progettato per impedire che il tuo ATM bitcoin venga utilizzato per facilitare le attività di riciclaggio di denaro. Ogni programma AML deve essere in forma scritta e affrontare, almeno, i “quattro pilastri” come segue:

Testa il tuo programma AML

Inizia eseguendo alcune transazioni di esempio dal tuo portafoglio Bitcoin attraverso i terminali. Assicurati di testare le tue soglie per assicurarti che vengano attivati ​​i requisiti KYC (Know Your Customer), nonché eventuali indicatori “bandiera rossa” di attività potenzialmente sospette o insolite.

Assicurati di confermare che le informazioni sui clienti e sulle transazioni siano state ottenute e registrate correttamente. In tal modo, documenta i tuoi risultati, in particolare eventuali modifiche successive al tuo programma AML come risultato di questo test.


7. Conclusione

I bancomat Bitcoin sono un modo molto conveniente per acquistare e persino vendere Bitcoin molto rapidamente e talvolta anche in modo anonimo. Sebbene la maggior parte dei BTM funzioni più o meno allo stesso modo, è sempre consigliabile controllare le tariffe sul BTM che intendi utilizzare.

Inoltre, per precauzione, ho persino filmato l’intero processo di acquisto in modo da avere la prova se qualcosa va storto.

Un ringraziamento speciale a Joe Ciccolo, il fondatore & presidente di BitAML per aver aggiunto la sua conoscenza sui regolamenti ATM Bitcoin. Può essere raggiunto a [email protected]. Hai avuto esperienza con i bancomat Bitcoin? Mi piacerebbe sentirlo nella sezione commenti qui sotto.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me