Bitcoin Banking: addio alle riserve frazionarie

Questo articolo è la seconda installazione della nostra serie in due parti su Bitcoin banking e il suo impatto sui cicli economici. Nella prima parte, abbiamo fornito uno schema molto basilare di come il sistema bancario a riserva frazionaria crei cicli economici in un contesto di equilibrio. Abbiamo concluso che i cicli economici derivano principalmente dai cambiamenti causati nella struttura del capitale di un’economia quando le banche utilizzano i fondi dei depositi a vista per espandere il credito.

In questa seconda installazione, forniremo una visione di base di come Bitcoin l’attività bancaria funzionerebbe in termini di preservazione del tasso di interesse della preferenza temporale pura. Da lì, discuteremo di come la capacità di Bitcoin banking di preservare il puro tasso di interesse della preferenza temporale impedirebbe alle banche di espandere il credito e creare cicli economici. Infine, porteremo alla luce il fatto che la banca centrale può continuare a esistere molto bene in un sistema bancario Bitcoin, e come il requisito del governo che le tasse siano pagate in banconote centrali lascia aperta la possibilità che le banche centrali conservino la capacità di creare affari cicli.

Bitcoin Banking: i limiti dell’espansione del credito in un’economia di Bitcoin

In che modo le banche possono richiedere depositi adeguati senza che gli utenti ne siano a conoscenza?

libretto degli assegniNell’articolo precedente, abbiamo stabilito la differenza tra un deposito a termine e un deposito a vista. Inoltre, abbiamo concluso che, in un mercato libero, le banche non potrebbero utilizzare i fondi dei depositi a vista per fare prestiti, poiché quel denaro è stato destinato al consumo e all’accumulo, ei depositanti hanno l’impressione di poter ritirare la totalità dei loro fondi a in qualsiasi momento senza penali o ritardi. I soldi, pertanto, può essere prestato solo fuori dai depositi vincolati in un mercato libero, perché i proprietari di questi fondi hanno rinunciato a tutta la disponibilità del loro denaro per un certo periodo di tempo, aspettandosi di ricevere una somma di denaro maggiore alla fine del termine come compensazione per la concessione di un prestito alla banca.

Tuttavia, le banche hanno sempre, nel corso della storia, appropriarsi di fondi dai depositi a vista mantenendo l’intero importo sui saldi dei conti a disposizione dei depositanti. Questa pratica crea essenzialmente denaro dal nulla, la cui principale conseguenza è il ciclo economico di cui abbiamo discusso nell’articolo precedente.

Le banche sono state in grado di utilizzare i depositi a vista mantenendo invariati i saldi dei conti dei depositanti perché non c’era modo per le persone di controllare i propri conti e vedere se i loro depositi sono ancora lì. In sostanza, gli avventori della banca devono solo fidarsi che la banca abbia abbastanza contanti a portata di mano per consentire agli utenti di prelevare dai loro depositi a vista per effettuare acquisti giornalieri.

L’impossibilità di appropriazione del deposito a vista nel settore bancario Bitcoin

Sotto Bitcoin banking, tuttavia, sarebbero disponibili audit individuali dei conti. Dato che il blockchain è un registro pubblico, accessibile a tutti, gli utenti della banca potrebbero controllare e vedere se il loro denaro è disponibile in qualsiasi momento. Inoltre, le banche non sarebbero in grado di appropriarsi dei fondi da un deposito a vista, perché il proprietario di quei fondi sarebbe in grado di vedere la transazione avvenire immediatamente e sarebbe in grado di richiedere che il suo deposito venga rimborsato immediatamente.

È altamente possibile, anzi probabile, che gli individui non mettano nemmeno i loro bitcoin in un conto bancario di deposito a vista in primo luogo. Poiché non vi è praticamente alcun costo di archiviazione per Bitcoin e Portafogli Bitcoin può essere reso sicuro come un conto bancario, non è eccessivo dire che la maggior parte delle persone, se non tutte, considererebbe non necessario depositare i propri bitcoin su un conto bancario. Possono utilizzare un portafoglio caldo con un backup crittografato per i loro acquisti giornalieri e mantenere le loro disponibilità in contanti in un portafoglio offline o cartaceo crittografato. Pertanto, le persone in un sistema bancario Bitcoin sarebbero in grado di mantenere i loro soldi al sicuro come se li avessero messi in un conto bancario, senza doversi fidare di una terza parte per garantire la piena disponibilità dei loro fondi.

#Crypto ExchangeBenefits

1

Binance
Best exchange


VISIT SITE
  • ? The worlds biggest bitcoin exchange and altcoin crypto exchange in the world by volume.
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

2

Coinbase
Ideal for newbies


Visit SITE
  • Coinbase is the largest U.S.-based cryptocurrency exchange, trading more than 30 cryptocurrencies.
  • Very high liquidity
  • Extremely simple user interface

3

eToro
Crypto + Trading

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

Pertanto, poiché Bitcoin elimina la necessità per le persone di mantenere i fondi che sono stati assegnati al consumo e all’accaparramento in un conto bancario, sarebbe impossibile divergere il tasso di interesse di mercato dalle preferenze temporali. Se non ci sono depositi a vista per i banchieri di cui appropriarsi in primo luogo, i tassi di interesse non possono essere abbassati artificialmente e la produzione non si sposterà in un modo che crea cicli economici.

La premessa di base del credito “puro” nell’ambito dei servizi bancari Bitcoin

credit-cards_2007247bSenza la necessità di depositare denaro in una banca per la custodia e il controllo dei servizi, l’unico motivo per cui le persone dovrebbero dare il proprio denaro a una banca sarebbe per scopi di investimento. Pertanto, in un sistema bancario Bitcoin, la funzione principale di una banca sarebbe quella di fungere da intermediario tra chi è alla ricerca di un investimento e chi ha bisogno di un prestito. In altre parole, praticamente l’unico denaro che affluirebbe in una banca Bitcoin sarebbero i depositi a termine.

Poiché la maggior parte delle persone probabilmente sceglierebbe di non depositare i propri fondi in un deposito a vista presso una banca – e poiché quelli che aprirebbero un conto di deposito a vista sarebbero protetti dall’appropriazione da parte della blockchain – un sistema di credito “puro” sorgerebbe sotto Bitcoin bancario.

Come abbiamo appreso nell’articolo precedente, il mercato libero il tasso di interesse sarebbe basato sulle preferenze temporali, che si riflettono nel rapporto tra depositi vincolati e depositi a vista. Inoltre, poiché i banchieri non sarebbero in grado di appropriarsi dei depositi a vista in un mercato libero, la quantità di denaro nei depositi a termine lo sarebbe, ceteris paribus, essere il fattore principale nella determinazione dei tassi di interesse per i prestiti bancari e i progetti di investimento gestiti dalle banche.

#CRYPTO BROKERSBenefits

1

eToro
Best Crypto Broker

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

2

Binance
Cryptocurrency Trading


VISIT SITE
  • ? Your new Favorite App for Cryptocurrency Trading. Buy, sell and trade cryptocurrency on the go
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

#BITCOIN CASINOBenefits

1

Bitstarz
Best Crypto Casino

VISIT SITE
  • 2 BTC + 180 free spins First deposit bonus is 152% up to 2 BTC
  • Accepts both fiat currencies and cryptocurrencies

2

Bitcoincasino.io
Fast money transfers


VISIT SITE
  • Six supported cryptocurrencies.
  • 100% up to 0.1 BTC for the first
  • 50% up to 0.1 BTC for the second

Sotto Bitcoin banking, dove i depositi a vista sono in gran parte inesistenti e quelli che esistono sono al riparo dall’appropriazione, è logico concludere che solo i soldi dei depositi a termine potrebbero essere assegnati a progetti di investimento. Di conseguenza, otteniamo un file di fatto versione di un sistema bancario di riserva al 100%; anche se non esiste un mandato legale per cui le banche devono mantenere il 100% dei loro depositi a vista in riserva, la natura del Bitcoin e della blockchain renderebbe impossibile alle banche agire diversamente.

Come risultato di di fatto Sistema di riserva al 100% che sorgerebbe con il sistema bancario Bitcoin, i tassi di interesse sarebbero determinati solo dalle preferenze temporali e la struttura del capitale non potrebbe cambiare in un modo che produrrebbe inefficienze a livello macro. Ovviamente ci sarebbero ancora fallimenti aziendali dovuti a richieste mutevoli e fallimenti imprenditoriali, ma questi tipi di fallimenti aziendali non creano in alcun modo crolli a livello di economia.

Bitcoin Banking sotto una banca centrale

banca_centrale_europea_123Un sistema bancario Bitcoin non metterebbe del tutto fine alla creazione di cicli economici fintanto che ci sono ancora banche centrali. Se un governo continua a richiedere che le tasse siano pagate nella propria moneta a corso legale, che è emessa esclusivamente da una banca centrale creata legalmente, la valuta fiat in questione continuerebbe a svolgere un ruolo importante nell’economia. I salari continuerebbero ad essere almeno parzialmente pagati in fiat, i commercianti lo accetterebbero ancora, le banche manterrebbero comunque le riserve fiat e i prestiti fiat sarebbero ancora emessi dalle banche. In sostanza, tutti accetterebbero e utilizzerebbero ancora la valuta fiat del governo, perché tutti devono possederla per pagare le tasse.

La banca centrale potrebbe quindi creare cicli economici iniettando liquidità fiat nelle banche in modo che le banche abbiano riserve in eccesso del 100%. Queste riserve in eccesso consentirebbero alle banche di concedere prestiti e impegnarsi in progetti di investimento senza dover appropriarsi dei depositi a vista, che sappiamo sarebbe un compito impossibile con le banche Bitcoin. Pertanto, lo stesso processo del ciclo economico che abbiamo delineato nell’articolo precedente continuerebbe a verificarsi; le iniezioni fiat della banca centrale consentirebbero alle banche di ridurre i tassi di interesse al di sotto di quanto determinato dalle preferenze temporali, portando ad attività di investimento che alterano la struttura del capitale in un modo che crea boom e crolli a livello di economia.

Pertanto, per concludere, l’attività bancaria Bitcoin avrebbe un serio potenziale per diminuire la capacità del sistema bancario di produrre cicli economici. Tuttavia, le banche centrali rappresenterebbero comunque una grave minaccia per la stabilità economica, a prescindere Gli effetti positivi di Bitcoin, poiché manterrebbero ancora il potere di creare moneta legale e dare alle banche riserve in eccesso.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me