Comprendere l’aspetto educativo di Bitcoin

Quando guardiamo indietro al passato, l’unica cosa che sembra chiaramente risaltare è il fatto che tutte le rivoluzioni e i grandi cambiamenti che il mondo ha visto sono stati per lo più incoraggiati da giovani appassionati di una causa e disposti a lottare per essa.

bitcoin-binario-300x171Bitcoin, proprio come Internet, causerà chiaramente un enorme cambiamento negli affari quotidiani del mondo. I primi segni di questa rivoluzione sono già visibili. Il problema con Bitcoin, tuttavia, è che è un concetto abbastanza difficile da afferrare, soprattutto se non sei così esperto di tecnologia. Pertanto, la curva di apprendimento è piuttosto ripida.

Ciò significa che affinché i giovani possano abbracciare la cripto-rivoluzione, devono prima capire la scienza dietro la valuta e il potenziale potenziale e il ruolo che potrebbe svolgere in futuro. Non che debbano comprendere tutti i dettagli tecnici essenziali della tecnologia, ma è essenziale avere una comprensione di base del motivo per cui Bitcoin non è come le altre valute, di come le sue applicazioni sono al di là di qualsiasi cosa le altre valute convenzionali hanno da offrire.

Il ruolo delle università

In questo senso, alcuni istituti scolastici hanno iniziato a fare la loro parte. L’università famosa in tutto il mondo MIT è stata uno degli attori chiave in questa causa. Hanno persino installato un bancomat Bitcoin nel campus per facilitare l’uso di BTC tra i loro studenti.

Il laboratorio multimediale del MIT ha anche realizzato un breve video per aiutare semplificare il complesso concetto di Bitcoin al profano. Un paio di mesi fa, il MIT Bitcoin club ha organizzato una fiera Bitcoin con più di 35 relatori, tra cui il CEO di Circle Jeremy Allaire, nonché il creatore di Litecoin Charlie Lee e molti altri.

Inoltre, l’istituzione ha anche approfondito vari progetti basati sulla ricerca volti a trovare potenziali soluzioni ai vari problemi finanziari, governativi e sociali utilizzando blockchain e Bitcoin.

Per spingere le cose oltre, il MIT media lab ha anche avviato un Progetto Bitcoin per aiutare tutti gli studenti universitari del MIT a ottenere $ 100 in BTC in modo che possano iniziare il loro viaggio di esplorazione. E c’è di più: il concorso estivo BitCom, organizzato alcuni mesi fa, ha incoraggiato anche gli studenti a creare applicazioni legate a Bitcoin. Hanno quindi distribuito oltre $ 15.000 in premi alle app più innovative create durante la competizione.

La cosa importante da mantenere è che questo tipo di iniziative hanno il potere di ispirare davvero le giovani generazioni ad adottare la criptovaluta. Anche la Georgia Tech University ha recentemente collaborato con BitPay per consentire ai propri studenti di utilizzare Bitcoin in oltre 200 località del campus. Possono utilizzare la valuta digitale per acquistare cibo e pagare vari servizi.

Oltre a organizzare eventi e incoraggiare l’uso della valuta, alcune università hanno persino iniziato a includere Bitcoin e criptovalute nel loro curriculum. Solo un paio di mesi fa, la Stanford University ha creato un corso chiamato “CS251 – Valute crittografiche: Bitcoin e Friend“. Il corso si propone di aiutare gli studenti a comprendere la teoria di base e l’aspetto pratico delle tecniche crittografiche, della digital forensics e di altri aspetti tecnici complessi della tecnologia.

Il professor Dan Boneh, che terrà il corso, ha dichiarato:

“La tecnologia alla base di Bitcoin e altre criptovalute può essere uno strumento indispensabile per proteggere le informazioni. Stanford sta lavorando attivamente per affrontare le sfide mondiali alla sicurezza informatica. È un momento entusiasmante per studiare con noi e acquisire competenze vitali necessarie per la forza lavoro informatica di oggi. “

Il vantaggio più grande nell’avere corsi di questo tipo è che getteranno le basi e le basi affinché altre università includano anche programmi relativi alla criptovaluta nel loro curriculum, anche se sono serviti come minori o generali. Questo sarà sicuramente fare in modo che la popolazione studentesca generale sappia criptovaluta.

L’importanza di saperne di più su BTC

In un’epoca in cui stiamo lavorando per creare applicazioni per persone che non si rendono conto di averne bisogno, è importante aumentare i nostri sforzi educativi. Per questo motivo, Steven Michaels, del Digital Currency Institute, ritiene che avere un corso di certificazione online che consenta alle persone di saperne di più su Bitcoin e la sicurezza e gli aspetti pratici di esso possa fungere da standard per ciò che deve essere appreso. Ciò aiuterà la società a creare esperti formali di Bitcoin.

Il Digital Currency Institute mira ad aiutare le persone a diventare esperti riconosciuti e consulenti Bitcoin certificati. Dicono che la certificazione può sicuramente aggiungere molto valore alle persone che cercano di aiutare le aziende, le startup e altre aziende a implementare nuove tecnologie al fine di usufruire dell’ampia gamma di vantaggi offerti dall’adozione di Bitcoin.

Ma le buone notizie non arrivano esclusivamente dagli Stati Uniti. Anche altre università nei paesi in via di sviluppo come il Pakistan stanno creando consapevolezza per Bitcoin. Solo un anno fa, il Karachi Institute of Technology and Entrepreneurship ha invitato Faisal Khan, un riconosciuto esperto di fintech e sistemi di pagamento, per condurre un seminario in cui ha parlato delle domande più fondamentali sui Bitcoin come “i Bitcoin sono soldi veri?”, “Chi possiede / gestisce Bitcoin? ” o “come ottengo Bitcoin?”.

Tuttavia, l’educazione Bitcoin va ben oltre la semplice consapevolezza. Solo poche settimane fa, Bankymoon ha lanciato una soluzione basata su blockchain e Bitcoin per affrontare il problema del pagamento delle bollette in Africa. La maggior parte delle persone in Africa non ha un conto bancario e, quindi, deve passare attraverso vari intermediari per pagare le bollette. Ciò crea commissioni e addebiti non necessari, ma il nuovo 3G prepagato di Bankymood abilitato e i contatori basati su Bitcoin cambieranno la situazione. Con chiunque sia in grado di inviare direttamente Bitcoin al portafoglio collegato al contatore, possono pagare la loro elettricità e altre bollette senza che alcun intermediario aumenti il ​​prezzo delle bollette.

Questa soluzione ingegnosa ha potuto vedere le luci della ribalta solo ora a causa di gli sforzi educativi in ​​atto in Africa. Una volta che i locali del paese iniziano a capire cosa può fare Bitcoin, inizieranno automaticamente a lavorare sullo sviluppo di soluzioni per risolvere i loro problemi urgenti.

Pertanto, l’attenzione sull’aspetto educativo di Bitcoin deve essere presa sul serio e più istituti devono iniziare a incoraggiare i propri studenti a sperimentare nuove tecnologie imminenti come Bitcoin, che sicuramente giocheranno un ruolo importante nel plasmare il futuro..

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me