Cos’è Tether – A Beginner’s Guide

Cos’è Tether – A Beginner’s Guide

Tether è una delle stablecoin più popolari oggi. In questo post spiegherò cos’è una stablecoin, cos’è Tether e come funziona.

Non ti piace leggere? Guarda invece questo video:

Cos’è Tether Summary

Tether è uno stablecoin ancorato a diverse valute legali. USDT è ancorato al dollaro USA ed è emesso dalla società nota come Tether. Ciò consente ai trader di trasferire l ‘”equivalente fiat” in valore tra le borse, senza la necessità di una normale regolamentazione della valuta fiat.

Ci sono serie preoccupazioni per la solvibilità della società che ha emesso Tether, che finora non è stata né fondata né smentita.

Questo è Tether in poche parole. Per una recensione più dettagliata continua a leggere, ecco cosa tratterò:

1. Stablecoin in poche parole

Uno Stablecoin è una criptovaluta ancorata a una valuta del mondo reale, nota anche come valuta fiat (ad esempio dollaro USA, euro, ecc.).

Le stablecoin sono emesse da società centralizzate che mantengono il peg, o mettendo in garanzia o attraverso una sorta di algoritmo che manipola l’offerta della stablecoin, a seconda della domanda.

#Crypto ExchangeBenefits

1

Binance
Best exchange


VISIT SITE
  • ? The worlds biggest bitcoin exchange and altcoin crypto exchange in the world by volume.
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

2

Coinbase
Ideal for newbies


Visit SITE
  • Coinbase is the largest U.S.-based cryptocurrency exchange, trading more than 30 cryptocurrencies.
  • Very high liquidity
  • Extremely simple user interface

3

eToro
Crypto + Trading

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

Gli stablecoin consentono agli scambi di creare coppie di valute legali senza accettare effettivamente la valuta legale. Ad esempio, puoi avere una coppia di trading BTC / USDT che simula il mercato BTC / USD senza necessità di regolamentazione.


2. Cos’è Tether?

Legare (₮) è una stablecoin ancorata alle valute legali. Il piolo più popolare utilizzato da Tether è il dollaro USA (simbolo ticker USDT).

1 USDT dovrebbe rimanere esattamente uguale a $ 1, non un centesimo in più o in meno. È fondamentalmente un dollaro criptato (almeno in valore).

Un’altra valuta utilizzata da Tether è l’euro, sotto forma di EURT.

#CRYPTO BROKERSBenefits

1

eToro
Best Crypto Broker

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

2

Binance
Cryptocurrency Trading


VISIT SITE
  • ? Your new Favorite App for Cryptocurrency Trading. Buy, sell and trade cryptocurrency on the go
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

#BITCOIN CASINOBenefits

1

Bitstarz
Best Crypto Casino

VISIT SITE
  • 2 BTC + 180 free spins First deposit bonus is 152% up to 2 BTC
  • Accepts both fiat currencies and cryptocurrencies

2

Bitcoincasino.io
Fast money transfers


VISIT SITE
  • Six supported cryptocurrencies.
  • 100% up to 0.1 BTC for the first
  • 50% up to 0.1 BTC for the second

Vale la pena notare che gli utenti di Tether sono protetti dalla volatilità della criptovaluta, ma sono comunque esposti alle fluttuazioni del prezzo della valuta fiat fissata.

Ad esempio, si consideri cosa accadrebbe se si verificasse un evento epocale che dimezzasse il valore del dollaro USA durante la notte. Se detieni USDT, perderà una quantità di valore uguale all’USD.

La connessione Tether Bitfinex

Tether è diretto da alcune delle stesse persone dietro Bitfinex: Philip Potter e Giancarlo Devasini. Questa leadership è stata confermata dal Paradise Papers perde, anche se la notizia non è stata una sorpresa per nessuno che prestasse attenzione.

I nuovi account Tether fluiscono principalmente su Bitfinex. Nell’aprile 2017, Bitfinex e Tether hanno subito un congelamento delle loro operazioni legali, quando la US Bank e Wells Fargo si sono ritirate come partner bancari.

Di conseguenza, Bitfinex ora rifiuta i clienti statunitensi e non fornisce più mercati denominati in USD. Piuttosto, utilizza esclusivamente USDT.

3. Come funziona Tether

All’inizio, tutto Tether era basato su Piattaforma Omni. Questa piattaforma viene utilizzata per varie risorse digitali, che sono ancorate al Bitcoin blockchain. A seguito di Bitcoin, Basato su Ethereum Sono state lanciate anche monete Tether, che ora è la loro rete più utilizzata. Non si sono fermati qui, tuttavia, con i token Tether ora esistenti su 8+ blockchain tra cui Tron, OMG Network e Solana.

Il piolo Tether viene mantenuto tramite garanzia. Affermano che per ogni 1 USDT esistente, c’è un valore in dollari USA di valuta o altri beni in deposito.

Affinché 1 USDT valga $ 1, deve essere riscattabile in qualsiasi momento per $ 1 in valuta fiat. Al momento, USDT è convertibile direttamente in USD solo tramite un numero limitato di scambi o tramite Tether stesso (che richiede un Minimo $ 100.000 e addebita commissioni considerevoli).

Per riassumere, affinché 1 USDT valga effettivamente $ 1, Tether e gli exchange devono mantenere una riserva di dollari per sostenere ogni USDT esistente.


4. Vantaggi di Tether

Poiché la maggior parte dell’interesse principale per le criptovalute è dovuta alla loro fluttuazione di prezzo, si potrebbe mettere in dubbio lo scopo di una criptovaluta, che si basa sul mantenimento di un prezzo fisso. Niente pompe, niente discariche, niente bolle.

Possedere Tether è più simile a un deposito in un conto bancario (un po ‘rischioso) che paga lo 0% di interesse.

Quindi, se Tether è più rischioso delle normali criptovalute e non offre alcuna possibilità di guadagni finanziari, perché usarlo affatto?

La realtà è che Tether è estremamente utile per i trader e gli investitori come alternativa al fiat. Ci sono diversi buoni motivi per cui:

Tempi di transazione

Depositi e prelievi in ​​USD da e verso le divise estere sono spesso un processo che richiede tempo. In media, sono necessari da 1 a 4 giorni lavorativi per il completamento. Se la transazione avviene dopo la chiusura delle banche per la notte, il fine settimana o le festività, i tempi di attesa possono essere notevolmente prolungati.

Al contrario, le transazioni Tether vengono completate in pochi minuti. Questo vantaggio è significativo perché i trader di criptovaluta spesso hanno bisogno di trasferire rapidamente i fondi e sfruttare le opportunità di arbitraggio.

Commissioni di transazione

I trasferimenti SWIFT (Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication) sono molto costosi. Costano più di $ 20 in commissioni e in media circa $ 30.

Inoltre, se stai utilizzando una valuta fiat diversa da quelle supportate dalla borsa, le banche addebiteranno una commissione di conversione in valuta estera e una percentuale extra sul trasferimento.

Al contrario, Tether fa pagare zero commissioni di transazione tra i portafogli Tether, tuttavia si applicano le tariffe standard della rete blockchain.

Stabilità di prezzo

Le criptovalute sono famose per essere volatili e scambiare una valuta volatile con un’altra crea una grande quantità di complicazioni e rischi aggiuntivi. Ecco perché una valuta di base stabile è estremamente utile.

Per capire perché, immagina il seguente scenario, che prevede il trading di Bitcoin per Ethereum:

  • Converti BTC per acquistare ETH
  • ETH aumenta del 10%.
  • Desideri realizzare un profitto e vendere il tuo ETH per BTC.
  • Mentre il commercio viene elaborato, Bitcoin scende in modo scioccante del 15%

Nonostante sia corretto sulla direzione di ETH, subiresti una perdita, a causa della caduta di BTC. Utilizzando USD ₮, la tua unica preoccupazione è il prezzo di Ethereum.

Restare in disparte

Spesso, la posizione migliore da assumere in un mercato è proprio nessuna posizione. Supponiamo che tu ritenga che un determinato prezzo di criptovaluta, che possiedi, sia insostenibilmente alto. La tua mossa migliore, in questo caso, sarebbe quella di incassare, quindi attendere un calo o un crash per riacquistare.

5. I migliori portafogli Tether

Ledger

Il modo più sicuro per mantenere il tuo USDT al sicuro sarebbe in un portafoglio hardware. Un portafoglio hardware mantiene le tue monete offline rendendole impossibili da rubare a meno che qualcuno non ottenga l’accesso fisico al portafoglio.

Ledger ha due modelli di portafoglio che supportano Tether e oltre 1200 risorse aggiuntive di criptovaluta. La Model S e la Model X offrono entrambe il supporto USDT, la differenza principale è che la Model X può essere controllata anche dal tuo telefono cellulare.

Puoi leggere la mia recensione completa su Ledger Nano X qui.

Trezor

TREZOR è un altro produttore di portafogli hardware che supporta Tether. Ci sono due modelli disponibili da TREZOR: il TREZOR One e il TREZOR Model T. Il modello T è il modello più recente dotato di touch screen.

I portafogli TREZOR sono compatibili solo con i desktop. Puoi la mia recensione completa TREZOR Model T qui.

Coinomi

Coinomi è un portafoglio software multivaluta e multipiattaforma che ti consente di archiviare oltre 1.500 asset di criptovaluta incluso USDT. Il portafoglio è facile da usare, con una funzione di scambio incorporata in modo da poter scambiare la tua partecipazione corrente in USDT e viceversa.

Coinomi è disponibile per iOS, Android, Windows, Mac e Linux. Puoi leggere la mia recensione completa di Coinomi qui.

Esodo

Exodus è un portafoglio software di criptovaluta dal design accattivante che può contenere oltre 100 diverse risorse crittografiche, incluso Tether. Exodus è estremamente consigliato se hai appena iniziato con la crittografia in quanto è super adatto ai principianti.

Exodus è disponibile per iOS, Android, Windows, Linux e Mac. Puoi leggere la mia recensione completa di Exodus qui.

Legare

È importante notare che Tether fornisce anche il proprio dedicato interfaccia web per tenere Tether. Questa interfaccia non è altamente raccomandata perché supporta solo Tether e nessun’altra criptovaluta. Inoltre, questo servizio è stato sospeso in passato a causa di un $ 30 milioni USDT hack.


6. Come acquistare Tether

Di gran lunga, il metodo più comune per acquistare USDT è scambiarlo con un’altra criptovaluta. Per l’elenco completo dei mercati crittografici USDT, controlla Elenco di CoinMarketCap. (Per tua comodità, sono ordinati per “coppia”.)

Esistono anche diversi scambi che offrono una coppia di trading USDT / USD:

7. Controversia Tether

Il New York Times, Bloomberg, e Fortuna tutti gli articoli pubblicati di recente che esprimono preoccupazioni su Tether. Questi articoli riflettono dubbi e paure che si sono diffusi per anni in alcuni angoli della comunità crittografica.

La vera fonte dello scetticismo sullo scetticismo di Tether e Bitfinex è senza dubbio lo scrittore noto come Bitfinex’ed. È noto per le sue continue e fervide critiche alle operazioni di Bitfinex.

I critici accusano Bitfinex e Tether di eseguire un file riserva frazionaria schema: vengono emessi più USDT di quelli garantiti da dollari fiat. I critici affermano inoltre che gli account Tether non supportati vengono utilizzati per gonfiare il prezzo di Bitcoin ai fini della manipolazione del mercato.

Finanze autodichiarate di Tether rivendicare riserve complete, e persino in eccesso. Tuttavia Tether non garantisce la convertibilità in USD, dai un’occhiata a Tether Termini di servizio:

Termini di servizio di Tether

A marzo 2019, Tether ha cambiato la dichiarazione sul proprio sito Web da questa:

“Ogni legame è sempre garantito 1 a 1, dalla valuta tradizionale detenuta nelle nostre riserve. Quindi 1 USDT equivale sempre a 1 USD “.

A questa:

“Ogni Tether è sempre garantito al 100% dalle nostre riserve, che includono valuta tradizionale ed equivalenti di cassa e, di volta in volta, può includere altre attività e crediti da prestiti concessi da Tether a terzi, che possono includere entità affiliate (collettivamente,” riserve ”). Ogni tether è anche ancorato 1 a 1 al dollaro, quindi 1 USD ₮ è sempre valutato da Tether a 1 USD “.

Suggerendo che l’azienda non è più completamente sostenuta dai dollari statunitensi (se mai lo sono stati).


8. Domande frequenti

Chi possiede Tether?

Tether è controllata da Tether Holding LTD. Una società con sede nelle Isole Vergini britanniche e Hong Kong. Il CEO di Tether è JL Van Der Velde, il CFO dell’azienda è Giancarlo Devasini e Suart Hoegner funge da consigliere generale.

È importante notare che sia Van Der Velde che Devasini hanno le stesse posizioni in Bitfinex.

Tether è supportato da USD?

Tether è supportato da valute e attività equivalenti al numero di USDT in circolazione. Tuttavia, la società non mantiene depositi da 1 a 1 dollaro in USD.

È Tether ERC-20?

Inizialmente, Tether era basato su Bitcoin, emesso tramite Omni Layer Protocol. Tuttavia, oggi esistono anche Tether basati su Ethereum per Dollari USA ed Euro, compatibili con lo standard ERC-20.

Il Tether basato su Ethereum consente di trasferire USD ed EUR tokenizzati sulla rete Ethereum. Ciò consente l’interoperabilità con i protocolli basati su Ethereum e le applicazioni decentralizzate (DApp), consentendo al contempo agli utenti di effettuare transazioni e scambiare valute fiat fissate attraverso la rete Ethereum.

Sebbene Tether da allora sia stato emesso su altri blockchain, la maggior parte delle loro stablecoin funzionano ancora su Ethereum.

9. Conclusione

Tether è scomodamente vicino al sistema bancario fiat, e non solo a causa del suo ovvio collegamento fiat. Rispetto a Bitcoin, Tether è centralizzato, autorizzato e dipendente dalla fiducia.

Di conseguenza, molti appassionati di crittografia sono naturalmente scettici su Tether. Tuttavia, senza prove concrete di cattiva condotta, le accuse mosse contro Tether e Bitfinex sono solo elementi di un’altra campagna FUD (paura, incertezza, dubbio).

Sebbene ci siano diverse valide preoccupazioni su Tether, che certamente meritano di essere notate, le storie su come Tether farà crollare l’ecosistema crittografico sembrano esagerate.

Ma forse questa campagna anti-Tether potrebbe ottenere dei buoni risultati. Un riflesso critico potrebbe costringere Tether ad aderire ai più elevati standard professionali e a sostenere eventuali punti deboli.

Se sei interessato a utilizzare Tether, ti consiglio di non memorizzare mai somme significative. Usa sempre Tether con cautela. L’USDT dovrebbe essere utilizzato solo per il trading e i trasferimenti a breve termine. Se converti e trasferisci grandi quantità come USDT, fallo in batch, il che ridurrà la tua esposizione complessiva.

Non aspettarti di convertire enormi quantità di USDT in fiat senza subire un’interruzione dei prezzi. Ricorda questo: sebbene Tether offra i vantaggi della criptovaluta con la stabilità dei prezzi di una fiat tradizionale, ti espone anche ai rischi inerenti a entrambi i sistemi.

Hai usato Tether da solo? Cosa ne pensi della valuta? Mi piacerebbe saperne di più nella sezione commenti qui sotto.

“>

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me