Cosa sono i token ERC-20? Una spiegazione per principianti

Le Initial Coin Offerings (ICO) sono diventate modi estremamente popolari per raccogliere fondi evitando le restrizioni normative del finanziamento fiat. Nel 2017, le ICO hanno raccolto circa 6,5 ​​miliardi di dollari. E a marzo 2018 avevano già raccolto 2 miliardi di dollari quest’anno.

La maggior parte delle ICO si basa su Ethereum come piattaforma e più specificamente sui contratti intelligenti di Ethereum. Le azioni nei progetti ICO vengono solitamente vendute per ETH o BTC e assegnate sotto forma di token (noti anche come token ERC-20).

Per i nuovi arrivati ​​su Ethereum, di solito consigliamo di utilizzare MyEtherWallet.com (MEW) per monitorare e gestire i token ICO. Per una sicurezza ottimale, MEW è meglio abbinato a un portafoglio hardware.

Quindi, mentre siamo abituati a vedere e gestire i token ERC-20, poche persone sanno esattamente cosa sono, come funzionano o anche cosa significa ERC-20. (Nel caso ve lo stiate chiedendo, ERC sta per Ethereum Request Comment e 20 è il numero arbitrario assegnato alla proposta.)

Le basi dell’ERC-20

Come suggerisce il nome, la valuta nativa della blockchain di Ethereum è l’etere (ETH). Ma i token ERC-20 fungono anche da monete su Ethereum. Ethereum è il cuore e la mente dei token ERC-20. La sua blockchain elabora le loro transazioni e la sua macchina virtuale esegue i loro contratti intelligenti.

erc 20 token smart contract

Ethereum.orgRappresentazione di un ICO o crowdsale “trustless”:

1) I clienti pagano lo smart contract (il robot al centro).

#Crypto ExchangeBenefits

1

Binance
Best exchange


VISIT SITE
  • ? The worlds biggest bitcoin exchange and altcoin crypto exchange in the world by volume.
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

2

Coinbase
Ideal for newbies


Visit SITE
  • Coinbase is the largest U.S.-based cryptocurrency exchange, trading more than 30 cryptocurrencies.
  • Very high liquidity
  • Extremely simple user interface

3

eToro
Crypto + Trading

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

2) Il robot inoltra il denaro al titolare del contratto.

3) Il robot restituisce i token ICO del proprietario ai clienti. Neat!

Ricorda che questi token non sono indipendenti. Risiedono sulla blockchain di Ethereum e dipendono dalle sue capacità di calcolo distribuito.

#CRYPTO BROKERSBenefits

1

eToro
Best Crypto Broker

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

2

Binance
Cryptocurrency Trading


VISIT SITE
  • ? Your new Favorite App for Cryptocurrency Trading. Buy, sell and trade cryptocurrency on the go
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

#BITCOIN CASINOBenefits

1

Bitstarz
Best Crypto Casino

VISIT SITE
  • 2 BTC + 180 free spins First deposit bonus is 152% up to 2 BTC
  • Accepts both fiat currencies and cryptocurrencies

2

Bitcoincasino.io
Fast money transfers


VISIT SITE
  • Six supported cryptocurrencies.
  • 100% up to 0.1 BTC for the first
  • 50% up to 0.1 BTC for the second

Rischi legati ai contratti intelligenti

Sebbene i contratti intelligenti siano molto efficienti, comportano dei rischi. Ad esempio, uno smart contract non può essere modificato una volta avviato dagli sviluppatori dell’ICO. Se uno smart contract contiene bug o vulnerabilità, potresti facilmente perdere i tuoi fondi, gettoni o entrambi.

Tali misfatti si sono spesso verificati nella storia di Ethereum. L’esempio più notevole è stato il $ 55 milioni DAO hack, e correggerlo ha richiesto un hard fork della rete Ethereum (che è il modo in cui è stato creato Ethereum Classis).

Perché è necessario lo standard ERC-20?

Prima che venisse sviluppato lo standard ERC-20, c’erano molti problemi di compatibilità tra le varie forme di token Ethereum. Ogni token aveva uno smart contract completamente unico. In altre parole, doveva scrivere codice completamente nuovo per ogni scambio o portafoglio, al fine di ospitare un nuovo token. E supportare la crescente gamma di token stava diventando eccessivamente problematico e richiedeva tempo.

Come soluzione, l’industria ha escogitato un protocollo standard da seguire per tutti i token, che ora è noto come ERC-20.

Il Token Standard ERC-20 ha sei parametri obbligatori per qualsiasi smart contract, più tre opzionali (ma consigliati!). Facoltativamente, puoi impostare il numero massimo di decimali supportato da un token. Per confrontare, Bitcoin consente otto numeri dopo il punto decimale, così come il suo simbolo (di solito un codice a 3 o 4 cifre) e il suo nome. (Quindi scegli qualcosa di stimolante!)

Il sei funzioni obbligatorie occuparsi del numero e del trasferimento dei gettoni. I primi due vengono utilizzati per allocare lo stato iniziale della distribuzione dei token:

  • La funzione totalSupply del token deve essere impostata. Una volta raggiunto il massimo, non è più possibile creare token dallo smart contract.
  • La funzione balance0f assegna un numero iniziale di token a un dato indirizzo, di solito i proprietari dell’ICO.

Sono necessari anche due metodi di trasferimento per distribuire ulteriormente agli utenti e inviare token tra utenti. Sono vitali per le funzioni del mercato secondario:

  • La funzione di trasferimento sposta i gettoni dalla fornitura totale a qualsiasi singolo utente che acquista durante la fase ICO.
  • La funzione transferFrom viene utilizzata per inviare token da una persona a un’altra.

Sono necessarie altre due funzioni per verificare le funzioni 3 e 4:

  • La funzione di approvazione verifica che uno smart contract possa distribuire token, in base alla fornitura rimanente.
  • Infine, la funzione di indennità assicura che un indirizzo abbia un saldo sufficiente per inviare token a un altro indirizzo.

Questi 6 semplici passaggi hanno consentito ai fornitori di portafogli e agli scambi di creare un’unica base di codice, che può interagire con qualsiasi contratto intelligente ERC-20.

Applicazioni token ERC-20

I token ERC-20 hanno molti usi. Ad esempio, possono fungere da condivisioni di progetti, certificati di proprietà di asset, punti fedeltà o anche solo criptovalute pure. È anche possibile che i token ERC-20 soddisfino simultaneamente diversi di questi ruoli.

Creazione di token ERC-20

Tutti i token sono creati da contratti intelligenti. Questi contratti intelligenti gestiscono le transazioni del token e rappresentano il saldo di ogni detentore di token. Per esempio, CoinCreator di CoinLaunch ti consente di creare facilmente i tuoi token ERC-20!

Mentre un ICO è attivo, dovresti ricevere i token dell’ICO al tasso di cambio concordato, se invii fondi crittografici e i tuoi dettagli (soprattutto, il tuo indirizzo postale) al suo contratto intelligente.

Problemi con i token ERC-20

Il protocollo ERC-20 da solo non è sempre sufficiente per gli scopi di un token. È solo uno standard per la creazione di token basati su Ethereum e non garantisce token utili, di valore o addirittura funzionali.

Un token può ancora essere personalizzato ulteriormente, purché soddisfi i principi di base ERC-20. Uno svantaggio dello standard ERC-20 è che rende la distribuzione di un token banale a livello tecnico. Di conseguenza, molti team che sarebbero stati altrimenti incapaci di rilasciare un ICO sono stati in grado di farlo. Il numero di token distribuiti (47.454 e oltre!) porta a un’abbondanza di token molto simili, il che rende il processo di selezione più difficile e più confuso per i potenziali investitori.

Un altro problema è che alcuni progetti implementano le linee guida in modo peculiare, il che crea maggiore confusione sul modo in cui operano i loro token. Ad esempio, a volte i token vengono inviati agli smart contract di altri ICO. Se quel contratto non ha consentito questa eventualità, i token andranno persi. Entro la fine del 2017, sono stati persi oltre $ 3 milioni Da questa parte! La proposta ERC-223 cerca di contrastare questo difetto.

Conclusione

La creazione dello standard dei token ERC-20 ha accelerato la crescita nell’intero spazio ICO standardizzando le funzioni che semplificano lo sviluppo dei token per i progetti. Il protocollo ha anche portato a una maggiore sinergia tra progetti ICO, scambi e fornitori di portafogli. In risposta a problemi e vulnerabilità comuni nei token ICO, il protocollo ERC-20 sarà probabilmente migliorato ed esteso in futuro.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me