Ethereum Mining Hardware Recensioni e Confronto

Ethereum Mining Hardware Recensioni & Confronto

L’algoritmo Ethash di Ethereum si è rapidamente imposto come uno degli algoritmi di mining GPU di riferimento sul mercato delle criptovalute. Questo post coprirà le migliori GPU sul mercato per il mining di Ethereum.

Riepilogo dell’hardware di mining di Ethereum

Il mining di Ethereum viene effettuato utilizzando l’algoritmo Ethash che può essere utilizzato utilizzando potenti GPU. Affinché il mining di Ethereum sia redditizio, è necessario disporre dell’attrezzatura giusta al giusto prezzo.

Puoi calcolare la redditività del mining di Ehtereum con un calcolatore di mining di Ethereum.

Ci sono due principali produttori di GPU tra cui scegliere: AMD e Nvidia. Infine, è importante tenere traccia dell’aggiornamento Casper di Ethereum che potrebbe rendere obsoleto il mining di Ethereum.

Le migliori GPU per il mining di Ethereum

Se desideri una revisione completa del diverso hardware di mining in giro, continua a leggere. Ecco cosa tratterò:

1. Nozioni di base sul mining di Ethereum

Se sei nuovo nel mining di Ethereum, ci sono 3 cose importanti che dovresti sapere:

#Crypto ExchangeBenefits

1

Binance
Best exchange


VISIT SITE
  • ? The worlds biggest bitcoin exchange and altcoin crypto exchange in the world by volume.
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

2

Coinbase
Ideal for newbies


Visit SITE
  • Coinbase is the largest U.S.-based cryptocurrency exchange, trading more than 30 cryptocurrencies.
  • Very high liquidity
  • Extremely simple user interface

3

eToro
Crypto + Trading

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

Aggiornamento Proof of Stake di Ethereum

Gli sviluppatori di Ethereum stanno pianificando di passare a Proof Of Stake utilizzando un algoritmo chiamato Casper. Questo interruttore renderà Ethereum così come lo conosciamo obsoleto.

La buona notizia è che questo aggiornamento si applica solo a Ethereum. Le altre monete che utilizzano Ethash non saranno interessate, quindi le tue carte saranno ancora in grado di funzionare correttamente estraendo altre monete Ethash.

Requisiti VRAM

Una cosa a cui prestare attenzione prima di acquistare HW minerario per estrarre Ethash è il DAG (grafico aciclico diretto). Senza entrare troppo in profondità nei dettagli, un DAG è un file creato ogni 30.000 blocchi di Ethereum.

#CRYPTO BROKERSBenefits

1

eToro
Best Crypto Broker

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

2

Binance
Cryptocurrency Trading


VISIT SITE
  • ? Your new Favorite App for Cryptocurrency Trading. Buy, sell and trade cryptocurrency on the go
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

#BITCOIN CASINOBenefits

1

Bitstarz
Best Crypto Casino

VISIT SITE
  • 2 BTC + 180 free spins First deposit bonus is 152% up to 2 BTC
  • Accepts both fiat currencies and cryptocurrencies

2

Bitcoincasino.io
Fast money transfers


VISIT SITE
  • Six supported cryptocurrencies.
  • 100% up to 0.1 BTC for the first
  • 50% up to 0.1 BTC for the second

Poiché il DAG è archiviato nella VRAM della GPU, la GPU deve disporre di spazio di archiviazione sufficiente per caricare il DAG in.

Per questo motivo, puoi estrarre Ethereum solo con schede che hanno almeno 4 gigabyte di VRAM. Tuttavia, potrebbe non essere il caso di altre monete basate su Ethash.

Quindi, nel caso in cui tu abbia vecchie schede da 2 GB a casa e sei nuovo nel mining, puoi prima provarlo su altre monete. Puoi controllare lo stato attuale e futuro delle monete Ethash in formato Qui.

La domanda di mining fa aumentare i costi delle GPU

Non molto tempo fa, il mining di criptovaluta basato su GPU ha raggiunto un livello di popolarità tale che le due società produttrici di GPU (AMD e Nvidia) non erano più in grado di soddisfare la domanda.

Ciò ha fatto aumentare i prezzi ai rivenditori e ai venditori del mercato secondario.

Un’abilità importante per un buon minatore è essere in grado di cercare offerte in cui le GPU hanno un prezzo moderato. Questo può essere fatto controllando negozi online, negozi offline e altri sbocchi del mercato secondario.

Requisiti hardware aggiuntivi

Sebbene il processore grafico sia probabilmente il componente più importante nel mining di Ethereum, l’hardware del tuo sistema deve corrispondere a determinate specifiche. Ecco cosa consiglio:

  • Per piattaforme con meno di 6 GPU, è necessaria una RAM da 4 GB. Per di più, consiglio di acquistare una chiavetta RAM da 8 GB.
  • Una scheda madre con un numero sufficiente di ingressi PCIe, questa è una cosa cruciale da cercare nella scheda madre. Se stai costruendo un rig con più GPU, la tua scheda madre deve avere abbastanza input PCIe per mantenerli.
  • Un cavo riser alimentato per ogni scheda.
  • Un impianto a cielo aperto per più GPU.
  • Un alimentatore affidabile. La capacità deve essere calcolata in base alle GPU scelte, su questa ci occuperemo più tardi.
  • Una connessione Internet affidabile.

Requisiti software

Il mining richiede anche alcuni software come programmi e driver. Alcuni di questi sono specifici della GPU, quindi elencherò solo quelli generali qui ed espanderò in seguito:

Software di monitoraggio della temperatura e overclock – questo software è concepito per essere utilizzato per modificare le prestazioni delle GPU.

Renderà la tua GPU migliore (più hash al secondo), più fredda (una temperatura più bassa è sempre buona per le schede) e miniera in modo più efficiente (usa meno energia).

La maggior parte dei miner utilizza il software di overclocking MSI afterburner e GPU-Z per il monitoraggio della temperatura e della potenza.

Software di data mining – La maggior parte delle persone usa il software Claymore per estrarre monete Ethash. Claymore è uno dei minatori Ethash più antichi e supportati.

Da allora sono emersi altri programmi, come Ethminer e Phoenix miner.

Il resto di questa guida si concentra sul lato hardware. Per ulteriore assistenza nella configurazione di un portafoglio Ethereum, unirsi a un pool e utilizzare il tuo minatore, leggi la nostra guida per principianti al mining di Ethereum.


2. AMD contro Nvidia

Le schede AMD sono quasi sempre più adatte ai minatori alle prime armi in termini di prezzo, poiché la base delle schede mining AMD costa quasi i 2/3 del prezzo della sua controparte Nvidia. Tuttavia, c’è un compromesso.

Le schede Nvidia sono quasi sempre più facili da usare, configurare e overcloccare (ovvero spremere più succo dalla scheda). Le schede Nvidia non richiedono molto tempo per imparare a configurarle, eseguire il flashing di un BIOS o un undervolt.

Inoltre, le schede AMD non sono potenti come quelle di Nvidia. Un altro importante vantaggio delle schede Nvidia è che sono migliori su una varietà di altri algoritmi.

Mentre le schede AMD sono più efficienti con gli algoritmi Ethash e Cryptonight, le schede Nvidia le battono sulla maggior parte degli altri.

3. Scelta dell’hardware di data mining

Ho compilato statistiche sulle migliori schede disponibili, che dovrebbero aiutarti a decidere quale scegliere. Ecco una breve spiegazione dei criteri:

Nome

Il nome del chipset prodotto da Nvidia o AMD per ogni scheda rimane lo stesso (come RX 480) mentre il modello può variare.

Alcune variazioni possono anche avere prestazioni migliori fuori dagli schemi in quanto possono venire overcloccate in fabbrica, ma questo può essere compensato utilizzando un software di overclock.

Hashrate

La velocità raggiunta dalla carta in condizioni di mining ideali. Questo sarà dato come un intervallo, che può essere raggiunto tramite overclock, flashing di un BIOS o undervolt.

Assorbimento di potenza

Il consumo energetico è la quantità di elettricità consumata da una carta durante l’estrazione, che viene misurata alla presa.

Efficienza

L’efficienza si misura dividendo l’hashrate per il consumo di energia. Le carte più recenti sono generalmente più efficienti.

Questa valutazione è di primaria importanza dato che l’elettricità è un costo fisso e continuativo. In altre parole, più efficiente è la tua carta, più redditizia sarà la tua operazione di mining.


4. Schede AMD

Per ottenere il mining più efficiente dalle schede AMD, dovrai scaricare il file Driver blockchain AMD.

Senza questo driver si verificherà un notevole degrado delle prestazioni da parte delle nuove e vecchie generazioni, con l’aumento del DAG.

La maggior parte dei miner AMD modifica e aggiorna il BIOS della propria scheda per ottenere una migliore potenza di mining con minori costi energetici.

Questa è un’operazione avanzata, quindi dovresti farlo solo una volta che hai effettuato il mining e sei a tuo agio. Questo processo può aumentare le prestazioni fino al 50% a volte, quindi vale la pena sapere come farlo.

C’è un guida sul forum di Ethereum che spiega a fondo il processo.

AMD RX 470/570

AMD RX 470/570

Assorbimento di potenza: 80W-200W

Hashrate: 20-30 Mh / s

VRAM: GDDR5 da 4 e 8 GB

Professionisti: Questa serie è di gran lunga la serie più efficiente dal punto di vista energetico.

Utilizzando le tecniche di overclocking della memoria, underclocking e undervolting della memoria adeguate, puoi far funzionare questa scheda solo su 70-80w e farla comunque spingere verso l’alto di 30 Mh / s.

Contro: Queste carte non sono molto buone per la maggior parte degli altri algoritmi, quindi se vuoi la libertà di estrarre altri altcoin, questa serie potrebbe non essere adatta a te.

Se dovesse accadere qualcosa al mining di Ethereum (ad esempio passare a Proof of Stake), aspettati che questa serie inonda il mercato con prezzi sottovalutati.

Visualizza offerte su eBay per AMD RX 470 / Visualizza offerte su eBay per AMD RX 570

AMD RX 480/580AMD RX 480/580

Assorbimento di potenza: 100W-250W

Hashrate: 20-30 Mh / s

VRAM: GDDR5 da 4 e 8 GB

Professionisti: Questa serie è la sorella maggiore della serie RX 470/570. Ha un hashrate quasi esatto ma con un maggiore consumo di energia.

È anche meglio su alcuni altri algoritmi che ti lasciano la libertà di scegliere più altcoin da minare.

Contro: Ha fondamentalmente gli stessi svantaggi della serie RX 470/570, ma ha un leggero vantaggio di estrarre più algoritmi.

Quindi, se dovesse succedere qualcosa al mining di Ethereum, potresti comunque estrarre altre monete come Zcash e Monero con loro.

Visualizza offerte su eBay per AMD RX 480 / Visualizza offerte su eBay per AMD RX 580

Serie AMD Radeon RX VegaSerie AMD Radeon RX Vega

Assorbimento di potenza: 150W – 250W

Hashrate: 30-45 Mh / s

VRAM: 8 GB HBM2

Professionisti: Questa è la serie più recente di AMD. Include la RX vega 56 e la RX vega 64, entrambe da 8 GB di RAM e molto simili nelle prestazioni di mining.

Hanno prestazioni eccezionali per la potenza che consumano e possono essere rivenduti a un prezzo maggiore poiché sono la generazione più recente. Sono anche molto bravi con altri algoritmi come il mining di Monero e Zcash.

Contro: Sono piuttosto costosi, quindi potrebbe essere necessario più tempo per coprire le spese e diventare redditizi rispetto alla vecchia serie RX.

Funzionano anche un po ‘più caldi delle serie precedenti e sono molto rari da trovare a un buon prezzo.

Visualizza offerte su eBay per AMD Vega 56 / Visualizza offerte su eBay per AMD Vega 64

5. Schede Nvidia

Le schede Nvidia sono più costose delle loro controparti AMD. Sono più facili da usare e non richiedono competenze tecnologiche. Prendi la scheda, scarica i driver e sei a posto.

Anche quando vuoi overcloccarli (per Ethash), per lo più aumenterai il clock della memoria e diminuirai il limite di potenza.

GTX 1060GTX 1060

Assorbimento di potenza: 60W – 150W

Hashrate: 18-25 Mh / s

VRAM: GDDR5 da 3/6 GB

Professionisti: Se stai mirando alle schede Nvidia, questa è la scheda di base che guarderai. È relativamente economico ed è molto buono per l’estrazione di Ethash.

Inoltre non subisce alcun degrado delle prestazioni all’aumentare del DAG.

La scheda può essere trovata in configurazioni da 3 GB e 6 GB, mentre non avranno molte differenze nella potenza dell’hash di mining, la scheda da 3 GB non è compatibile con il mining di Ethereum oggi. Quindi, se vuoi estrarre Ethereum, dovresti probabilmente ottenere la versione da 6 GB.

La scheda è anche buona per estrarre Zcash e ha un consumo energetico estremamente basso.

Contro: La loro densità di mining, ovvero Mh / s per scheda madre, è relativamente bassa rispetto ad altre schede.

Visualizza le offerte su eBay per Nvidia 1060


GTX 1070GTX 1070

Assorbimento di potenza: 150 W – 225 W.

Hashrate: 25-32 Mh / s

VRAM: GDDR5 da 8 GB

Professionisti: Una carta molto buona a tutto tondo. Non è solo fantastico nel mining di Ethereum, ma può anche estrarre Zcash, VTC e molte altre monete. Questa è una scheda che non avrà prestazioni degradate se il mining di Ethereum si interrompe nel suo insieme, ha molte altre scelte.

Contro: Se riesci a trovarli a un buon prezzo, non esitare, perché possono diventare costosi.

Visualizza le offerte su eBay per la Nvidia 1070


GTX 1080tiGTX 1080ti

Assorbimento di potenza: 150W – 250W

Hashrate: 35-40 Mh / s

VRAM: GDDR5 da 11 GB

Professionisti: Questa scheda è la centrale elettrica tra le GPU di Nvidia. È la GPU più costosa e potente utilizzata regolarmente nel mining e ha la più alta densità di mining.

Un impianto completo (6) di questi costerebbe quasi quanto 3-4 impianti completi della serie RX 470. Questa scheda è adatta per quasi tutte le monete minabili GPU disponibili.

Contro: Estrarre Ethereum con questa carta potrebbe non essere la decisione migliore, poiché il suo hashrate non è molto più alto del gtx 1070 per quasi il doppio del prezzo.

Tuttavia, scoprirai che estrarre altre monete con questa carta è molto più redditizio rispetto all’estrazione di Ethereum.

Visualizza le offerte su eBay per la Nvidia 1080ti


6. Domande frequenti

È ancora redditizio minare Ethereum?

Sì. Con una configurazione efficiente, un basso costo dell’elettricità e un raffreddamento adeguato puoi comunque essere redditizio con il mining di Ethereum.

Tuttavia, il mining è diventato un gioco molto competitivo ed è altamente consigliato a causa di ampie ricerche e calcoli prima di spendere soldi in hardware.

Qual è il miglior software di mining di Ethereum?

Claymore è uno dei minatori Ethash più antichi e supportati.

Qual è il miglior pool di mining di Ethereum?

ETHPool e Ethermine sono i pool minerari più popolari per Ethereum oggi.

7. Conclusione

Qualunque carta tu decida, preparati a dedicare molto tempo alla ricerca di vari rivenditori e rivenditori. Solo allora puoi sperare di trovare un prezzo “giusto”.

Dovrai anche scegliere un alimentatore in grado di adattarsi alla potenza dell’intero impianto.  Inoltre, alcuni mining rig richiedono un doppio alimentatore, poiché le schede ad alta capacità di solito consumano molta più energia.

Un impianto a 6 schede di RX 470 con un alimentatore da 1200 W sarà probabilmente più che sufficiente, mentre un impianto a 6 schede di gtx 1080ti potrebbe richiedere due di questi.

Hai avuto esperienza con le GPU di cui sopra? Conosci altre carte migliori? Fammi sapere nella sezione commenti qui sotto.

“>

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me