Lex Cryptographia, Bitcoin e la rivoluzione di Open Bazaar

Open Bazaar – Un mercato decentralizzato e open source

Bazar aperto è uno spin-off di Dark Market supportato dal team ufficiale di Dark Market, arrivando al punto di consentire una sezione Open Bazaar sui loro forum online. Open Bazaar ha la capacità di utilizzare Bitcoin e la crittografia per diventare un concorrente di artisti come eBay, consentendo transazioni peer-to-peer senza un intermediario che manipoli l’intero schema a loro vantaggio. Questa nozione confluisce immediatamente nel concetto di casa d’aste online.

I contratti ricardiani, un sistema di scambio concordato di quantità di ricchezza, sebbene non la ricchezza stessa, verrebbero utilizzati per facilitare un tale sistema progressista. La sua associazione con Dark Market significa che Open Bazaar è soggetto a gran parte dell’aura di tabù che circonda tali mercati online. I mercati come la Via della Seta sono diventati famosi per le più profonde depravazioni e stranezze disponibili su Internet, arrivando persino a contaminare l’intera immagine di Bitcoin agli occhi di molti non iniziati..

Potenziale di cambio di gioco dei contratti ricardiani

Creato originariamente da Ian Grigg e Gary Howland, come aggiunta al modello di pagamento Ricardo, il Contratto Ricardiano è un mezzo per tradurre il capitale di qualsiasi tipo in una serie di accordi, o contratti negoziabili. Un sistema di trasferimento sposta il capitale da un conto all’altro, questo sistema deve identificare il tipo di capitale da scambiare. Il potenziale per migliaia di tipi di scambi di valuta, come divani, Bitcoin, Yen, ecc., Causa una grave limitazione nel mercato online.

Ciò solleva la domanda, quando una valuta viene cambiata online, cosa riceve effettivamente il destinatario?

Pochi sistemi di trasferimento rispondono pienamente a questa domanda. La valuta che viene scambiata è definita in termini di valuta fiat, di solito, e qualsiasi altro elemento problematico in termini di cambio viene cancellato in un contratto con l’utente. PayPal, ad esempio, richiede il dollaro degli Stati Uniti per definire il valore degli scambi online. Mentre coloro che commerciano tungsteno online dipendono maggiormente dagli accordi con gli utenti, in quanto non si tratta di una forma di capitale così spesso negoziata o regolamentata. Quando si baratta, sia così Bitcoin o altri elementi, l’utilizzo di un riferimento esterno è goffo. Ciò può portare a scambi ingiusti o insicuri. Con il dollaro americano, ci sono più moduli, online, dollari fisici o un dollaro trasferito in un secondo momento. Tutti hanno valori diversi a causa del tempo necessario per trasferirli. L’oro è ancora più volubile, poiché diversi scambi possono produrre alterazioni significative negli importi finali di ricchezza apparentemente definita. La conversione su una piattaforma online tra queste diverse forme di capitali, potenzialmente migliaia, diventa un incubo logistico.

Tuttavia esiste un’alternativa. Invece di avere un contratto con l’utente e quindi una valuta, utilizzando un sistema online, il contratto con l’utente può ESSERE la valuta. Rendendo il contratto una moneta universale sulla piattaforma che ha un importo fisso in relazione a ogni altro capitale, ciò consente di regolare, comprendere e rendere molto più equa ogni transazione, standardizzandola per tutti. La confusione in termini di ciò che viene scambiato viene quindi notevolmente ridotta. Bitcoin è una strada incredibile per questo sistema, sebbene ogni forma di capitale possa trarre vantaggio da un tale sistema.

Come funzionerà Open Bazaar?

Il venditore opterebbe per un contratto in stile asta. Questo tipo di contratto richiederebbe l’inserimento dei dettagli del prodotto e dell’asta del capitale in questione nelle sezioni richieste all’interno di un file. I campi obbligatori includerebbero il nome dell’articolo, la descrizione, il prezzo minimo di vendita, il prezzo acquista ora, la data di scadenza e un campo vuoto per consentire agli offerenti di inserire nel file e aggiungere l’importo dell’offerta nel contratto. Alcuni di questi requisiti sarebbero opzionali, come il prezzo compralo subito. Quando le persone fanno un’offerta per un articolo, il contratto viene aggiornato con quell’accordo formale e, una volta che l’offerta termina, viene firmato digitalmente da un arbitro di terze parti. Questo è simile a verifica delle transazioni Bitcoin tramite mining. Una volta completato, viene creato un indirizzo Bitcoin multisignatura per il contratto per l’acquirente vincente. Questo processo è assolutamente innovativo e potrebbe potenzialmente decimare i mercati online concorrenti.

#Crypto ExchangeBenefits

1

Binance
Best exchange


VISIT SITE
  • ? The worlds biggest bitcoin exchange and altcoin crypto exchange in the world by volume.
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

2

Coinbase
Ideal for newbies


Visit SITE
  • Coinbase is the largest U.S.-based cryptocurrency exchange, trading more than 30 cryptocurrencies.
  • Very high liquidity
  • Extremely simple user interface

3

eToro
Crypto + Trading

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

Questo progetto è stato realizzato principalmente in Python. L’architettura della rete P2P significa che il venditore potrebbe non essere costantemente disponibile durante il limite di tempo del contratto d’asta. Pertanto, la versione online del contratto potrebbe non riflettere l’ultima offerta. Pertanto, verrà impostato un nodo negoziatore in modo che il contratto si aggiorni automaticamente in caso di un’offerta. Il nodo del negoziatore creerà la propria versione del contratto, firmerà i contratti di offerta, aggiornerà il prezzo di offerta variabile e finalizzerà il contratto di offerta finale al venditore per la firma digitale una volta scaduto il termine, quindi creerà la chiave dell’indirizzo. Se il venditore firma il contratto, questo viene inviato a un arbitro terzo, simile al concetto di minatore per Bitcoin, per la creazione dell’indirizzo bitcoin multisignatura per l’offerente vincente, in modo che possa inoltrarvi i fondi. Il nodo del negoziatore è pagato dal venditore, tramite un altro indirizzo multisignatura ospitato da un altro arbitro. L’acquirente ha il controllo e, se non gli piace il modo in cui il contratto è stato negoziato dal nodo del negoziatore, può rifiutarsi di firmare il contratto e dare voce a una controversia per un rimborso dall’indirizzo multi-firma.

Tenda del bazar aperta

Natura provvisoria della struttura del bazar aperto

I concetti coinvolti con OpenBazaar non è definitivo. L’infrastruttura di base e la creazione del sistema fondamentale hanno la priorità su qualcosa come la casa d’aste, il sistema di transazione deve prima essere finalizzato. Tuttavia, la casa d’aste è una possibilità estremamente probabile già considerata a livello estremamente tecnico. Sono state proposte altre idee ingegnose, tuttavia, incorporarle si rivela la sfida più grande.

Lo sviluppo del sistema ha dimostrato di essere una realtà molto più difficile della formulazione di concetti che potrebbero potenzialmente innovare le industrie. L’applicazione è più difficile della pianificazione. La proposta per OpenBazaar descrive dettagliatamente le specifiche del Contratto Ricardiano e della casa d’aste, tuttavia questo non sarebbe un requisito per gli utenti, così da abbassare la barra di ingresso. La complessità del sistema sarebbe un’informazione non necessaria per molti utenti, ma un forte sostenitore per coloro che scelgono di ricercarlo.

#CRYPTO BROKERSBenefits

1

eToro
Best Crypto Broker

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

2

Binance
Cryptocurrency Trading


VISIT SITE
  • ? Your new Favorite App for Cryptocurrency Trading. Buy, sell and trade cryptocurrency on the go
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

#BITCOIN CASINOBenefits

1

Bitstarz
Best Crypto Casino

VISIT SITE
  • 2 BTC + 180 free spins First deposit bonus is 152% up to 2 BTC
  • Accepts both fiat currencies and cryptocurrencies

2

Bitcoincasino.io
Fast money transfers


VISIT SITE
  • Six supported cryptocurrencies.
  • 100% up to 0.1 BTC for the first
  • 50% up to 0.1 BTC for the second

Open Bazaar potrebbe creare contratti di assicurazione sulle transazioni

Il venditore può essere sicuro che i fondi per l’articolo contrattato esistano effettivamente quando l’acquirente ha inoltrato la quantità concordata di bitcoin all’indirizzo Bitcoin multisignatura. Il venditore spedirebbe quindi l’articolo all’indirizzo dell’acquirente o completerebbe lo scambio con metodo. L’acquirente può anche essere rimborsato dall’indirizzo con più firme se l’arbitro è soddisfatto della sua prova che l’articolo contrattato non è arrivato o si è verificata un’altra grave irregolarità.

Una fideiussione è richiesta dal nodo arbitro sia dal venditore che dall’acquirente. La fideiussione è una quantità significativa di Bitcoin inviata sia dall’acquirente che dal venditore. È contenuto in un indirizzo bitcoin multisignatura che rimborserà il Bitcoin quando la transazione contrattata sarà completa. Se dovesse sorgere una controversia e una delle parti si dimostrasse intenzionalmente colpevole, i fondi della cauzione verranno dati all’altra parte come risarcimento. Un guasto accidentale rispetto a un difetto doloso include le compagnie di navigazione che danneggiano le merci anziché inviare intenzionalmente una merce danneggiata. Il valore della fideiussione è modificabile e l’intero processo è facoltativo. Tuttavia, attraverso la web reputation, il sistema delle fideiussioni sarebbe sempre meno importante per le persone decorate sul mercato.

Per verificare gli arbitri, Open Bazaar avrà un gruppo fidato di individui e questo si espanderà ad altri in base alla reputazione generata dalle valutazioni degli utenti. OpenBazaar non obbliga gli arbitri e gli early adopters fornirebbero il primo gruppo di individui estremamente degno di fiducia. Gli arbitri sono scelti dall’acquirente e dal venditore in base alla valutazione.

 Una potenziale rivoluzione del mercato in divenire

I contratti ricardiani che utilizzano indirizzi multisignatura Bitcoin hanno il potenziale per supportare un’intera piattaforma per le transazioni, inclusa una casa d’aste che potrebbe rivaleggiare con eBay. I mezzi con cui ciò avverrebbe sono ancora in fase di creazione, tuttavia, un negoziatore di terze parti sarebbe, in teoria, un moderatore sufficiente per le transazioni. Il team di OpenBazaar ha bisogno di più sviluppatori e, sebbene Dark Market abbia del potenziale, la scala del progetto era molto più ampia della scala della capacità del team. Il team di OpenBazaar chiede assistenza ed è molto aperto con il loro codice in modo che possano essere forniti contributi, oltre a chiedere donazioni di Bitcoin.

Le ramificazioni che questo mercato potrebbe avere attraverso la presenza di identità comprovate, un sistema di valutazione, un nodo di terze parti e l’utilizzo tramite indirizzi Bitcoin eliminerebbero qualsiasi serio potenziale di truffa. Ciò creerebbe un mercato internazionale universale attraverso Bitcoin, eliminando anche gran parte delle commissioni relative a eBay, Amazon o altri rivenditori online. Un mercato più economico, più veloce, più sicuro, completo e potenzialmente extra-legale.

Bitcoin ha aperto le porte a una cultura di Internet con più libertà di quanto sia stato possibile, attraversando tutti i confini tra paese e diversi strumenti di valuta. Tuttavia, ancora più interessante, è la capacità che piace a una piattaforma Bazar aperto deve creare sistemi legali arbitrari. Poiché i contratti possono rappresentare qualsiasi tipo di scambio, il potenziale che un tale sistema potrebbe essere utilizzato per utilizzare qualsiasi serie di leggi formali o informali è incredibilmente affascinante. Non solo il mercato sarebbe libero dalle normative degli stati nazionali, ma intere comunità che condividono certe credenze comuni o che desiderano certe protezioni avrebbero strade per stabilirle praticamente senza un organo legislativo preesistente che le domini. Potrebbero costringersi a rispettare una legge, o evitarne un’altra, senza dover impegnarsi politicamente. Questa forma volontaria di arbitrato contrattuale è forse la possibilità più democratica a livello individuale nella storia recente.

Lex Cryptographia: un’idea innovativa, ma non necessariamente nuova

Per comprendere le radici da cui è cresciuto questo sistema, è necessario tornare indietro di centinaia di anni a una delle prime scoperte nel commercio decentralizzato e nell’applicazione dei contratti, Lex Mercatoria.

Lex Mercatoria

Storia della Lex Mercatoria

La Lex mercatoria era originariamente un sistema fluido istituito dai commercianti per regolare il mercato. Nonostante la variazione locale, aveva molte caratteristiche di base concordate in molte località in Europa. Questo sistema è nato dalla necessità di una forza legislativa rapida, efficace e universale. Invece di essere soggetti alle mutevoli leggi di paesi diversi, i commercianti potevano seguire un unico codice adattato alle loro esigenze ovunque andassero. Questo sistema ha sostenuto il commercio nelle regioni in cui esisteva. La Lex Mercatoria medievale non ha avuto origine da un singolo legislatore, ma consisteva in un sistema di principi che potevano essere adattati o riadattati e nacque dal desiderio degli utenti. Sebbene non vi sia una comprensione definitiva delle specificità dell’antica Lex Mercatoria, se ci fosse una rigida uniformità o sentenze improvvisate, se si applicasse a tutti i commercianti o fosse manipolata da quelli di maggior successo, l’influenza che ha avuto sul mercato globale è chiaramente evidente. Questo concetto potrebbe essere ristabilito anche al di fuori della sfera economica.

Trans-lex

Moderna Lex Mercatoria

Sebbene i revivalisti negli anni Sessanta abbiano tentato di ricreare una qualche forma di Lex Mercatoria, l’adozione diffusa è stata inesistente. Affinché questo sistema funzioni, con il vantaggio desiderato che l’arbitrato delle regole sia lasciato all’utente, passare attraverso un sistema giudiziario preesistente o eludere le leggi economiche sul campo è una difficoltà. Il Principi Trans-Lex sono una serie estremamente robusta di regole tratte dal diritto internazionale, situazioni nazionali, cause giudiziarie e contratti che sono state compilate per dare a coloro che fanno parte del sistema Lex Mercatoria la capacità di fare riferimento a qualsiasi sentenza e contratto arbitrale. Ogni testo ha una sorta di esegesi che evidenzia la sua applicazione pratica e la sua interrelazione con altri principi TransLex. Ciò consente lo sviluppo di una nuova Lex Mercatoria. Tuttavia, questo non risolve il problema della piattaforma con cui esisterebbe un simile mercato.

Il loro sito web afferma,

Il Principi TransLex può essere utilizzato per molti scopi, ad esempio come mezzo:

TransLex intende aggiornarsi continuamente con più sentenze e le loro spiegazioni insieme alle relazioni con altre sentenze senza sosta, in modo da creare una libreria in grado di consentire qualsiasi forma di arbitrato sfumato di svilupparsi in un mercato Lex Mercatoria.

Lex Cryptographia Scales

Lex Cryptographia

Questa rivoluzione è applicabile anche a Sicurezza Bitcoin e crittografia tramite Lex Cryptographia. Un minatore dannoso potrebbe estrarre un blocco contenente una doppia spesa solo per poi pagare il commerciante e trasmettere il blocco. Un minatore malintenzionato potrebbe acquistare Bitcoin con un portafoglio modificato che invia una doppia spesa, quindi estrarrebbe quanto era in grado di fare prima di restituire il capitale. Una soluzione a questo è avere minatori onesti che costruiscono su tali blocchi, ma questo ha il potenziale per diversi difetti. Tali truffe sono difficili da individuare, la notifica automatica delle truffe farebbe sembrare molti blocchi di minatori innocenti come tentativi di truffa e i minatori che decidono di non lavorare su un blocco potrebbero potenzialmente perdere i loro sforzi in termini di mining.

Diverse modifiche potrebbero potenzialmente risolvere questi problemi. Facendo in modo che i minatori inviino la doppia spesa di se stessi al servizio utilizzando un software esterno, potrebbero rilevare i blocchi di truffa se vedono la loro doppia spesa. I blocchi di truffa verrebbero ridistribuiti tra tutte le persone coinvolte in una catena, non sprecando così il lavoro del truffatore mentre rimborsava altri minatori e preservava i loro sforzi. Questo sistema è funzionale fintanto che la maggior parte dei minatori è onesta. Verrà applicato un meccanismo di voto sulla scelta dei blocchi, ma non alle transazioni arbitrarie. In questo modo, i bitcoin degli individui non verrebbero rubati, ma un minatore può rifiutarsi di estrarre un blocco sospetto. Ciò dà al minatore il controllo totale su come nello specifico ricavano la propria ricchezza e può favorire una sorta di sistema di reputazione.

Un mining pool potrebbe offrirlo come servizio opzionale a pagamento. Creerebbero un’applicazione in cui i commercianti possono inviare transazioni e gli avvisi verranno visualizzati se viene visualizzata la stessa doppia firma. Potrebbe anche specificare quanto mining è stato fatto su un determinato blocco da un truffatore. Se i minatori lo offrissero, un commerciante potrebbe scegliere quanta protezione di spesa doppia che desidera che si adatti al reddito desiderato. Tuttavia, se gli individui non vogliono operare attraverso i pool di mining, è possibile creare un’ampia interfaccia che copre tutti i miner. Simile alla Lex Mercatoria, ciò consentirebbe un mercato fluido in cui si accetta la regola della doppia firma impostata o si può scegliere di ignorarla.

Gli arbitri verrebbero utilizzati per gestire tutte le controversie e l’esecuzione dei contratti e, in sostanza, fornire un sistema giudiziario volontario alla comunità. Anche se questa non è un’esatta implementazione di Lex Cryptographia, e non sembra Bazar aperto sta attualmente pianificando di utilizzare tutti gli aspetti dell’idea, è possibile che gli sviluppatori stiano immaginando di espandere i loro piani attuali o di utilizzare questo sistema per fornire una “prova del concetto” per i sistemi futuri.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me