Perché Bitcoin sta andando verso il basso / verso l’alto? Cosa determina il prezzo?

Perché Bitcoin sta andando verso il basso / verso l’alto? Cosa determina il prezzo?

Il prezzo di Bitcoin è probabilmente l’aspetto più comunemente cercato della valuta digitale. Questo post spiega come viene determinato il prezzo e cosa lo fa salire o scendere.

Il prezzo di Bitcoin è definito dall’ultimo scambio condotto su una borsa specifica. Il prezzo sale quando aumenta la pressione di acquisto e scende quando aumenta la pressione di vendita. Ci sono diversi fattori principali che possono far salire o scendere il prezzo come:

  • Campagna pubblicitaria / FUD
  • Perdita di fiducia nelle valute legali
  • Adozione istituzionale
  • Carenza di approvvigionamento
  • Dumping di monete sul mercato

Questo è ciò che influenza il prezzo di Bitcoin in poche parole. Per una spiegazione più dettagliata continua a leggere, ecco cosa tratterò:

1. Qual è il prezzo di Bitcoin?

Quando si parla del prezzo di Bitcoin, le persone di solito si riferiscono al prezzo in USD su uno scambio leader (come Bitfinex, Binance o Bitstamp) o a un prezzo composto ottenuto dalla media dei prezzi di più scambi (ad es.. CoinGecko).

Quando le persone parlano del prezzo su una determinata borsa, intendono il prezzo dell’ultima transazione effettuata su quella specifica borsa.

Quindi, ad esempio, se il prezzo di Bitcoin su Bitstamp è di $ 10.000, significa che l’ultimo scambio effettuato su Bitstamp è stato chiuso a $ 10.000. Una volta eseguita una nuova operazione, il prezzo verrà aggiornato di conseguenza.

Poiché Bitcoin è un asset decentralizzato che opera su molte borse e tra innumerevoli individui in tutto il mondo, non esiste, infatti, alcun prezzo singolare di Bitcoin.

#Crypto ExchangeBenefits

1

Binance
Best exchange


VISIT SITE
  • ? The worlds biggest bitcoin exchange and altcoin crypto exchange in the world by volume.
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

2

Coinbase
Ideal for newbies


Visit SITE
  • Coinbase is the largest U.S.-based cryptocurrency exchange, trading more than 30 cryptocurrencies.
  • Very high liquidity
  • Extremely simple user interface

3

eToro
Crypto + Trading

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

Ogni scambio ha il suo prezzo per Bitcoin, sebbene questi prezzi siano generalmente abbastanza simili. Questo apre la porta a opportunità di arbitraggio per trader esperti con capitale sufficiente (spiegato di seguito).

Indice dei prezzi

Poiché non esiste un prezzo Bitcoin ufficiale, alcuni siti e aziende rendono disponibile un prezzo di indice composito. Questo prezzo viene calcolato ponderando i prezzi di varie principali valute in volume e combinandoli come media.

Ad esempio, il file Indice dei prezzi di Coindesk Bitcoin rappresenta una media dei prezzi dei bitcoin nelle principali borse globali che soddisfano determinati criteri.

Questi indici possono essere utili meccanismi di determinazione del prezzo perché attenuano l’effetto di qualsiasi attività di trading insolita su una singola borsa.

#CRYPTO BROKERSBenefits

1

eToro
Best Crypto Broker

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

2

Binance
Cryptocurrency Trading


VISIT SITE
  • ? Your new Favorite App for Cryptocurrency Trading. Buy, sell and trade cryptocurrency on the go
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

#BITCOIN CASINOBenefits

1

Bitstarz
Best Crypto Casino

VISIT SITE
  • 2 BTC + 180 free spins First deposit bonus is 152% up to 2 BTC
  • Accepts both fiat currencies and cryptocurrencies

2

Bitcoincasino.io
Fast money transfers


VISIT SITE
  • Six supported cryptocurrencies.
  • 100% up to 0.1 BTC for the first
  • 50% up to 0.1 BTC for the second

Ad esempio, supponiamo che un grande trader decida di vendere 25.000 BTC su Bitfinex. Il prezzo sarà notevolmente ridotto su quella borsa e ci vorrà del tempo per tornare al prezzo medio internazionale. Il prezzo di un indice mostrerà meno di questo disturbo localizzato per tutta la sua durata.


2. Cosa determina il prezzo di Bitcoin?

La scoperta del prezzo descrive il processo mediante il quale acquirenti e venditori si incontrano su uno scambio di criptovalute per raggiungere un accordo sul prezzo a cui commerceranno.

Gli acquirenti vogliono pagare il meno possibile per il loro Bitcoin. I venditori vogliono vendere Bitcoin il più possibile. Entrambi devono scendere a compromessi su un certo prezzo prima che possa avvenire qualsiasi negoziazione.

Come ho detto prima, il prezzo corrente di Bitcoin, su qualsiasi borsa, è semplicemente il prezzo più recente che un acquirente e un venditore hanno concordato.

Diamo un’occhiata più da vicino a come acquirenti e venditori su uno scambio di criptovalute raggiungono un accordo.

Il libro degli ordini

L’interfaccia di trading su qualsiasi scambio di criptovaluta standard presenta ciò che è noto come “portafoglio ordini”. Ovviamente non è un vero libro, ma piuttosto la pagina di visualizzazione delle informazioni di mercato relative all’esecuzione di ordini di acquisto e vendita.

Sul lato acquisto del libro sono elencate tutte le offerte permanenti per acquistare Bitcoin a un certo prezzo, noto anche come “offerte”. Sul lato delle vendite ci sono tutte le offerte per vendere Bitcoin a un certo prezzo, noto anche come “chiede”.

Anche le transazioni recenti vengono spesso visualizzate, in un formato elenco e / o grafico.

Ecco un esempio del registro degli ordini in tempo reale di BitStamp, visualizzato tramite l’interfaccia di BitcoinWisdom.com:

Libro ordini in tempo reale

Le richieste sono elencate in alto a destra; mostrando il prezzo che i venditori vogliono per la loro moneta e il numero di monete che sono disposti a vendere.

Ulteriori richieste sono presenti nel libro degli ordini di Bitstamp, ma solo una dozzina circa di richieste più vicine all’ultimo prezzo sono visibili qui. Di seguito sono riportate le offerte più vicine, che mostrano il prezzo e il numero di monete che gli acquirenti desiderano.

In fondo c’è la cronologia degli scambi, che mostra quante monete sono state scambiate ea quale prezzo. Lo scambio più recente sarà quello che ha fissato l’ultimo prezzo.

Quest’ultimo prezzo riflette l’attuale valutazione del Bitcoin in borsa, in altre parole, l’attuale prezzo del Bitcoin. Cambierà solo quando si verificheranno ulteriori scambi.

Creatori e acquirenti

I movimenti di prezzo di Bitcoin sono spesso spiegati come più acquirenti che venditori, o viceversa. In pratica, questo non è proprio vero poiché ci vogliono sempre due parti per fare trading (se qualcuno ha comprato Bitcoin, qualcun altro lo ha venduto).

Ciò che realmente spinge il prezzo verso l’alto o verso il basso è il lato più aggressivo nel “superare lo spread”. Lo spread è semplicemente la differenza tra la migliore offerta e il miglior prezzo richiesto.

Nel nostro esempio Bitstamp, la migliore offerta (ovvero il prezzo di acquisto) è di $ 9.350 e la migliore richiesta (ovvero il prezzo di vendita) è $ 9.400, quindi lo spread è di $ 50.

Qualunque parte sia più motivata a fare trading pagherà il costo dello spread di $ 50 per eseguire immediatamente l’operazione. Questo lato è noto come “l’acquirente”, poiché accetta l’offerta elencata nel registro degli ordini dal “produttore” (la persona che ha creato lo scambio).

Supponiamo che più acquirenti, convinti che il prezzo raggiungerà $ 10.000 entro venerdì, agiscano da acquirenti.

Gli acquirenti credono che trarranno profitto acquistando meno di $ 10.000. Questo li rende più propensi a pagare lo spread per acquistare tutte le monete in offerta a $ 9.400 – si aspettano di guadagnare $ 600 meno lo spread di $ 50.

Una volta che gli acquirenti hanno assorbito tutte le monete offerte a $ 9.400, la successiva migliore domanda diventa quindi monete offerte a $ 9.450, dopodiché, monete offerte a $ 9.500 e così via, in alto nella lista delle domande.

Se l’acquisto è aggressivo, i venditori se ne accorgono presto e iniziano ad aumentare i prezzi delle loro richieste. Questo continua fino a quando la pressione di acquisto non si esaurisce, a quel punto il processo si invertirà. Nel tempo, questi impulsi fanno aumentare o diminuire il prezzo.

Questo processo avviene in tutti gli scambi di Bitcoin. Ciò che mantiene i prezzi più o meno sincronizzati tra le borse è il processo di arbitraggio di Bitcoin, la strategia di trading che sfrutta le differenze di prezzo tra le sedi di negoziazione.

Ad esempio, se Bitcoin è economico su Bitstamp ma costoso su Coinbase, i trader compreranno su Bitstamp e venderanno su Coinbase. Gli effetti dell’arbitraggio sono ciò che mantiene i prezzi allineati tra le borse.

Scambi leader

Infine, vale la pena notare l’effetto degli scambi leader di mercato. Quelle con i volumi più alti (cioè il maggior numero di monete scambiate) tendono ad essere considerate come quelle con il prezzo più “ufficiale”.

Ad esempio, se il prezzo di Bitcoin aumenta su uno scambio importante come Bitfinex, Binance o Bitstamp e soprattutto su diversi scambi principali contemporaneamente, quasi certamente porterà anche tutti gli altri scambi globali ad avere prezzi più alti.

La ragione di questo fenomeno di cambio / i principale / i è semplicemente che la maggior parte dei trader presta molta attenzione ai principali prezzi di cambio.

I trader si aspettano che i prezzi sulle borse principali filtrino fino alle borse minori a causa dell’effetto degli effetti di arbitraggio e la convinzione che altri trader agiranno di conseguenza.

Questo effetto di cambio leader si verifica anche tra borse che utilizzano valute diverse.

Ad esempio, se il Bitcoin che viene scambiato in un paese ad alto volume come il Giappone, dove ha un prezzo in JPY, inizia a scendere al di sotto del prezzo internazionale medio, è probabile che agisca come un freno sui prezzi in USD, EUR e anche altri mercati.

3. Perché Bitcoin sta andando giù?

Ora che hai capito qual è il prezzo di Bitcoin e come viene determinato, esaminiamo alcuni eventi che possono far precipitare il prezzo di Bitcoin.

Prezzo vicino al massimo storico

Spesso quando il prezzo di Bitcoin raggiunge un punto vicino a un recente massimo storico, la resistenza del prezzo viene soddisfatta e il prezzo non riesce a superare il massimo precedente.

Ciò è attribuito al fatto che molti trader piazzano ordini di vendita vicino ai massimi storici storici. Pertanto, quando il prezzo raggiunge questi punti, si avverte una pressione di vendita che fa scendere il prezzo.

Media FUD

FUD sta per paura, incertezza e dubbio. Media FUD si verifica di tanto in tanto quando Bitcoin riceve una stampa molto negativa. Ecco alcuni esempi di come Bitcoin sia stato dichiarato morto oltre 380 volte nel corso degli anni.

Questo tipo di FUD multimediale può causare panico di massa e aumentare la pressione di vendita poiché le persone perdono la fiducia in Bitcoin.

Tieni presente che il più delle volte i media cercano di fare notizia e generare interesse piuttosto che condurre ricerche approfondite e dettagliate. Quindi non affrettarti a vendere nel momento in cui senti che Bitcoin è morto ancora una volta.

Dumping monete sul mercato

Come regola generale, ogni volta che una grande quantità di Bitcoin viene venduta sul mercato, trascinerà il prezzo di Bitcoin verso il basso poiché la pressione di vendita aumenta.

Ad esempio, in alcuni casi, l’FBI o altre autorità sequestrare notevoli quantità di Bitcoin da operazioni illegali. Quando ciò accade, di solito mettono all’asta questi Bitcoin al pubblico.

Poiché le autorità non sono orientate a massimizzare i profitti e una quantità solitamente elevata di Bitcoin viene messa all’asta, normalmente vengono venduti al di sotto del prezzo di mercato.

Questo, a sua volta, fa scendere il prezzo di Bitcoin, poiché il vincitore dell’asta di solito vende anche alcune delle sue monete appena acquisite in borsa.


4. Perché Bitcoin sta aumentando?

Ci sono anche alcuni eventi che aumentano la pressione di acquisto e fanno salire il prezzo di Bitcoin. Esaminiamo alcuni esempi.

Attraversare un ATH

Se il prezzo di Bitcoin supera un certo massimo storico, in molti casi ciò genera uno slancio di acquisto positivo che aumenta ulteriormente il prezzo.

Detto questo, quando si verifica uno slancio di acquisto estremo, è molto probabile che seguirà presto un forte calo del prezzo (noto anche come correzione). Se stai approfittando di uno slancio di acquisto, tienilo a mente e prendi in considerazione di togliere un po ‘di soldi dal tavolo prima che ciò accada.

Copertura mediatica / Hype

Allo stesso modo in cui i media FUD possono generare panico e pressione di vendita, l’hype dei media può generare una maggiore pressione di acquisto.

Ciò è stato evidente nel grande rally di Bitcoin del 2017 quando il prezzo si è avvicinato a $ 20.000. Ogni altro giorno Bitcoin è stato coperto dalle notizie, generando maggiore adozione, interesse e principalmente speculazioni da parte delle masse.

Il detto “compra la voce, vendi la notizia” implica che ogni volta che entra in gioco la copertura mediatica, è tempo di diffidare del prezzo poiché presto potrebbe arrivare una correzione. Quindi, sebbene inizialmente la copertura mediatica aumenti il ​​prezzo, può anche causare un arresto anomalo se aumenta troppo velocemente.

Perdita di fiducia in Fiat

Uno dei principali fattori alla base dell’impennata dei prezzi di Bitcoin nel corso degli anni è stata la perdita di fiducia nelle valute legali tradizionali (USD, EUR, GBP, ecc.).

Quando le persone perdono la fiducia nella propria valuta (ad esempio l’inflazione) o nel sistema bancario, cercano un’alternativa per conservare il valore che non è controllato da alcun governo o banca. Di solito, Bitcoin, tra le altre risorse come l’oro, è una soluzione popolare.

Alcuni buoni esempi di questo sono i file Cauzione di Cipro in crisi del 2013, Demonetizzazione dell’India nel 2016 e Il calo del peso argentino nel 2019.

Adozione

Quando un importante rivenditore o istituto finanziario inizia ad accettare Bitcoin, di solito segnala al mercato che Bitcoin sta diventando più mainstream. Ciò potrebbe causare un aumento del prezzo a causa della speculazione sulla futura adozione di massa.

Si dice che un altro importante fattore di prezzo sia il approvazione degli strumenti finanziari Bitcoin come ETF Bitcoin e futures Bitcoin. Questi strumenti finanziari consentono a grandi istituzioni come banche, hedge fund, ecc. Di investire in Bitcoin senza effettivamente acquistare la valuta.

Alcuni credono che se i principali attori del mercato considerano Bitcoin un investimento legittimo, è solo una questione di tempo prima che anche il pubblico in generale inizi a investire in esso, aumentando la pressione di acquisto.

Carenza di approvvigionamento

Un altro fattore principale alla base della maggiore pressione all’acquisto è la carenza di offerta. La fornitura di Bitcoin è limitata a 21 milioni. Ad oggi, oltre l’88% di questo importo è già stato estratto.

Oggi, in media ogni 10 minuti, nascono altri 6.25 Bitcoin, tuttavia questo importo viene dimezzato ogni 4 anni circa.

Alcuni credono che l’evento di dimezzamento di Bitcoin aumenterà il prezzo di Bitcoin poiché si verificherà una carenza di offerta di nuovi Bitcoin. Il prossimo evento di dimezzamento è previsto intorno a maggio 2024.

5. Domande frequenti

Perché il prezzo di Bitcoin oscilla?

Il prezzo di Bitcoin è estremamente volatile. Non è raro vedere movimenti di prezzo del 5% o addirittura del 10% in un solo giorno. La ragione di queste fluttuazioni è che la capitalizzazione di mercato di Bitcoin è ancora relativamente piccola.

La capitalizzazione di mercato = Numero di Bitcoin in circolazione * Prezzo per Bitcoin.

Di solito, minore è la capitalizzazione di mercato di un asset, più sarà volatile. Immagina di lanciare un sasso in un piccolo stagno. Ora prendi la stessa roccia e gettala nell’oceano. La roccia avrà molto più effetto sullo stagno che sull’oceano.

Allo stesso modo Bitcoin (il piccolo stagno per ora) è più volatile (cioè influenzato) dagli ordini di acquisto / vendita quotidiani (la roccia). Quando il prezzo di Bitcoin aumenta, anche la capitalizzazione di mercato e il movimento dei prezzi diminuiranno gradualmente.


6. Conclusione

Il prezzo di Bitcoin continuerà probabilmente a fluttuare fino a quando non arriverà l’adozione mainstream. Per ora, grandi ordini di acquisto o vendita da parte di balene Bitcoin interrompono il mercato poiché la capitalizzazione di mercato non è abbastanza grande per resistere a loro.

L’attuale sistema finanziario mondiale instabile potrebbe rivelarsi la spinta finale di cui Bitcoin ha bisogno per salire alle stelle, tuttavia, nessuno può immaginare se davvero quello scenario si svilupperà.

Cosa ne pensi del prezzo di Bitcoin? Salirà alle stelle, precipiterà o rimarrà lo stesso? Fammi sapere i tuoi pensieri nella sezione commenti qui sotto.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me