Round Up settimanale: PayPal Hub ora accetta Bitcoin, FTC chiude Butterfly Labs e altro

Questo è l’ultimo riepilogo settimanale di Bitcoin Examiner. benvenuto!

Greenpeace USA ora accetta donazioni di Bitcoin tramite BitPay

1La principale organizzazione ambientalista Greenpeace ha annunciato che la loro operazione americana ha iniziato ad accettare donazioni di Bitcoin da oggi. Ciò significa che l’ecosistema delle criptovalute conquista ancora un altro grande nome nel mondo della beneficenza, uno dei più importanti finora.

Greenpeace – una gigantesca organizzazione con uffici in 40 paesi diversi e un budget di 200 milioni di dollari – ha collaborato con il processore di pagamento BitPay. La società con sede ad Atlanta sarà responsabile della gestione di tutte le donazioni e della loro conversione in valuta fiat.

Articolo completo

BitOcean rilascia Bitcoin ATM a due vie per competere con i leader di mercato

BitOcean Technology Development Co Ltd ha rilasciato ATM Bitcoin sviluppati e realizzati in Cina con un elenco di funzionalità progettate per competere con i prodotti esistenti più diffusi. Le nuove macchine – la seconda generazione sviluppata dalla società con sede a Pechino – sono chioschi a due vie, il che significa che consentono agli utenti di acquistare e vendere Bitcoin, con supporto multi-valuta e capacità di conformità per conformarsi alle normative in varie giurisdizioni.

Il fondatore e CEO di BitOcean Xiaoning Nan ha dichiarato a CoinDesk che la società è coinvolta in discussioni con diversi acquirenti-operatori: “Il nostro mercato principale è l’Asia ora, perché in questa regione possiamo fornire il miglior supporto tecnico a tutti i nostri clienti e partner. Ma vorremmo vendere l’ATM BitOcean in tutto il mondo “.

Fonte: Coindesk

PayPal Hub integra l’opzione di pagamento Bitcoin

#Crypto ExchangeBenefits

1

Binance
Best exchange


VISIT SITE
  • ? The worlds biggest bitcoin exchange and altcoin crypto exchange in the world by volume.
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

2

Coinbase
Ideal for newbies


Visit SITE
  • Coinbase is the largest U.S.-based cryptocurrency exchange, trading more than 30 cryptocurrencies.
  • Very high liquidity
  • Extremely simple user interface

3

eToro
Crypto + Trading

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

paypalPayPal ha finalmente deciso di porre fine alle voci. La società ha annunciato questa settimana di aver integrato Bitcoin come opzione di pagamento, ma solo tramite Payments Hub di PayPal, la piattaforma di pagamento alternativa della società per i beni digitali.

Il processore di pagamento BitPay afferma che i clienti PayPal con un portafoglio Bitcoin sono ora in grado di pagare i commercianti partecipanti in criptovaluta quando acquistano giochi, musica, video, notizie, ebook e altre forme di contenuto digitale.

Articolo completo

Netagio: il primo scambio di Bitcoin a raggiungere ISAE 3000

British Bitcoin Exchange Netagio è diventato il primo scambio Bitcoin a ottenere la garanzia per il proprio stoccaggio di Bitcoin con uno standard internazionale noto come ISAE 3000. ISAE sta per International Standard on Engagement: è uno standard riconosciuto a livello internazionale emesso dall’International Auditing and Assurance Standards Board , IAASB. Un manuale fornito dallo IAASB spiega che lo standard ISAE si occupa di incarichi di assurance diversi dalle revisioni o dalle revisioni delle informazioni finanziarie storiche.

#CRYPTO BROKERSBenefits

1

eToro
Best Crypto Broker

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

2

Binance
Cryptocurrency Trading


VISIT SITE
  • ? Your new Favorite App for Cryptocurrency Trading. Buy, sell and trade cryptocurrency on the go
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

#BITCOIN CASINOBenefits

1

Bitstarz
Best Crypto Casino

VISIT SITE
  • 2 BTC + 180 free spins First deposit bonus is 152% up to 2 BTC
  • Accepts both fiat currencies and cryptocurrencies

2

Bitcoincasino.io
Fast money transfers


VISIT SITE
  • Six supported cryptocurrencies.
  • 100% up to 0.1 BTC for the first
  • 50% up to 0.1 BTC for the second

Portando questa definizione dell’ISAE nel caso di specie, significa che Netagio aprirà i suoi processi al controllo su quanto bene la società si misura nella gestione e nell’archiviazione dei Bitcoin dei propri clienti. Il controllo è stato condotto sotto forma di audit da BDO LLP, una società di servizi professionali con sede nel Regno Unito. L’audit ha misurato la qualità del lavoro di assurance, inclusa la verifica del report, il governo societario, la conformità interna e altre aree chiave per la responsabilità aziendale.

Fonte: CryptoCoinNews

Butterfly Labs chiuso dalla FTC

butterfly-labs-jalapeno-10600L’operazione con sede in Kansas gestita dal produttore di attrezzature minerarie Bitcoin Butterfly Labs è stata chiusa dalla Federal Trade Commission. L’autorità degli Stati Uniti ha rivelato in una dichiarazione pubblicata online che l’azione è stata eseguita a seguito di un’ordinanza emessa da un tribunale del distretto occidentale del Missouri.

L’azione – collegata a una causa civile avviata dalla FTC contro il produttore – mette fine alle voci divenute virali sabato scorso (19), diffondendo la notizia che Butterfly Labs sarebbe stata perquisita dai Marshall americani.

Articolo completo

Ente fiscale belga: scambi di Bitcoin non soggetti a IVA

La Federal Public Service Finance (FPS) belga ha pubblicato una nuova dichiarazione in cui rileva che alcune transazioni in valuta digitale nazionale non sono soggette all’imposta sul valore aggiunto (IVA). La sentenza dell’ente fiscale è stata rivelata in un’e-mail all’exchange digitale locale Belgacoin, preoccupato di dover pagare l’IVA sulle transazioni di valuta digitale.

Un portavoce di FPS ha confermato che le transazioni commerciali di Bitcoin sono attualmente esenti dal codice IVA del paese, poiché i Bitcoin non sono un mezzo di pagamento legale. Tuttavia, l’agenzia ha suggerito che questa esenzione potrebbe essere solo temporanea.

Fonte: Coindesk

GMO e BitFlyer: 48.000 commercianti giapponesi in grado di accettare Bitcoin

Screen-Shot-2014-06-03-at-1.06.01-PM-720x443I 48.532 commercianti giapponesi che attualmente utilizzano la soluzione di elaborazione dei pagamenti di GMO Internet, GMO Payment Gateway, saranno in grado di accettare Bitcoin dai loro clienti nel prossimo futuro. L’opzione di pagamento BTC entrerà in vigore a novembre, secondo la società, che è considerata la più grande piattaforma di elaborazione delle carte di credito nel paese.

Al fine di aggiungere Bitcoin alle loro altre opzioni di pagamento – carta di credito e opzioni di trasferimento bancario al momento – GMO Internet sta collaborando con l’exchange di criptovalute locale BitFlyer, la più grande società di Bitcoin del Giappone al momento. La piattaforma è stata lanciata nel gennaio 2014 dall’ex trader di Goldman Sachs Yuzo Kano nel tentativo di riparare l’immagine del denaro digitale in Giappone dopo il Monte. Debacle Gox e scandalo fallimentare.

Articolo completo

Lo scambio del Vietnam aggiunge il portafoglio Bitcoin con transazioni off-chain

Il principale exchange del Vietnam, Bitcoin Vietnam Co Ltd, ha aggiunto la funzionalità del portafoglio nel tentativo di semplificare l’archiviazione e incoraggiare la spesa quotidiana in valuta digitale nel paese.

In particolare, gli utenti di Bitcoin Vietnam Wallet saranno in grado di inviare Bitcoin ad altri sulla piattaforma in transazioni istantanee “fuori catena” utilizzando Bitcoin o indirizzi e-mail dei destinatari. Le transazioni fuori catena avvengono quasi istantaneamente, al di fuori della catena di blocchi Bitcoin con i suoi tempi di conferma ritardati. Gli utenti potranno anche vendere i Bitcoin nei loro portafogli direttamente sull’exchange Bitcoin Vietnam, senza dover passare da uno all’altro.

Fonte: Coindesk

Le donazioni di Bitcoin aiutano a sviluppare un composto anti-cancro

soddisfareLa comunità Bitcoin può ora supportare un progetto straordinario con un nobile obiettivo: combattere efficacemente o addirittura curare il cancro. Isaac Yonemoto, chimico e programmatore ricreativo, è l’uomo dietro il progetto che intende riportare in vita il progetto di ricerca 9-deoxysibiromicina (9-DS).

Yonemoto ha recentemente rilanciato online il programma senza brevetti, trasformandolo in un progetto finanziato dal crowdfunding che accetta donazioni di Bitcoin. Il chimico vuole raccogliere sia denaro digitale che valuta fiat per continuare a sviluppare il composto anti-cancro chiamato 9-DS, una sostanza promettente che potrebbe fornire un trattamento per il melanoma, il cancro ai reni e il cancro al seno secondo i primi test. Per vari motivi, il progetto è stato abbandonato diversi anni fa.

Articolo completo

Kryptoradio trasmette con successo Bitcoin sulla rete televisiva finlandese

La tecnologia che potrebbe consentire transazioni Bitcoin senza Internet non è più solo teorica. Un team di programmatori sta sperimentando con successo Kryptoradio, il software sperimentale che trasmette Bitcoin su una rete televisiva nazionale finlandese. “Abbiamo ricevuto molte segnalazioni di ascoltatori in tutta la Finlandia”, ha detto a Cryptocoins News il capo del progetto e sviluppatore di Koodilehto Joel Lehtonen, “quindi il segnale viene trasmesso correttamente in tutte le regioni della Finlandia”.

Gli sviluppatori hanno ricevuto l’approvazione ufficiale da Digita TV, una rete nazionale, e hanno lanciato il piano a luglio. Kryptoradio ha attirato gli occhi e le orecchie della comunità, in parte per la speranza che avrebbe consentito le transazioni Bitcoin in regioni con un servizio Internet irregolare.

Fonte: CryptoCoinsNews

La ricerca della Banca centrale svedese dimostra che Bitcoin non ha influenzato l’economia

800px-Riksbankshuset_Gothenburg_september_2010Una nuova ricerca recentemente pubblicata dalla Banca centrale svedese mostra che la crescente popolarità di Bitcoin non ha influenzato la stabilità dell’economia del paese. La conclusione fa parte dell’articolo “What is Bitcoin”, pubblicato sull’ultimo numero della Sveriges Riksbank Economic Review e scritto da Bjorn Segendorf, membro del dipartimento di stabilità finanziaria della banca.

Oltre ad analizzare l’uso di Bitcoin in Svezia e le conseguenze inesistenti per l’economia locale, l’articolo include anche una panoramica del protocollo delle criptovalute, del mining e dei movimenti dei prezzi. Segendorf afferma che i pagamenti al dettaglio che accettano Bitcoin in Svezia sono ancora scarsi, più precisamente circa 30 aziende in Svezia a metà agosto.

Articolo completo

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me