Web mining – Monetizza il tuo sito web tramite i browser degli utenti

Coinhive è un minatore Monero (XMR) che funziona sui browser web degli utenti quando visitano determinati siti (non preoccuparti, non lo utilizziamo su 99Bitcoin). Recentemente, The Pirate Bay e Showtime della CBS sono stati arrestati per aver eseguito Coinhive sui browser dei visitatori a loro insaputa o senza il loro consenso.

Prima di entrare in una discussione su come utilizzare Coinhive per monetizzare i tuoi contenuti, esaminiamo innanzitutto il motivo per cui i proprietari di siti web potrebbero volerlo utilizzare invece del metodo collaudato di generazione di entrate online: gli annunci.

L’aumento del blocco degli annunci

Il software che blocca gli annunci pubblicitari online, di solito denominato ad blocker, sta rapidamente diventando lo standard. Secondo PageFair, una società dedicata all’analisi e alla mitigazione di questa tendenza, alla fine del 2016 circa 615 milioni di dispositivi utilizzavano gli ad blocker. Il numero totale di utenti Internet a metà 2016 era stimato per essere 3,4 miliardi. Ciò significa che circa il 20% degli utenti utilizza ad blocker.

Aumento del blocco degli annunci

Poiché la maggior parte dei blocchi degli annunci è gratuita e facile da installare, non ci sono svantaggi immediati e molti vantaggi per i loro utenti. I blocchi degli annunci più popolari includono Adblock Plus, AdBlock, e – la mia raccomandazione personale –uBlock Origin. Origin include un filtro per Coinhive per negare ai siti web l’accesso gratuito alla potenza di mining della tua CPU.

Oltre a bloccare annunci e tracker tramite metodi di blocco degli annunci, gli utenti particolarmente proattivi possono scegliere di andare all’offensiva con Fino alla nausea. Questo plug-in del browser non solo blocca gli annunci, ma falsifica anche i clic su di essi, generando falso traffico a scapito degli inserzionisti tassi di conversione e quindi sprecando i loro budget pubblicitari. La credibilità e l’efficacia della pubblicità online, in generale, è stata messa in discussione ultimamente da grandi aziende come Uber.

Poiché l’attuale modello di business di Internet è in gran parte basato sulla pubblicità, i blocchi degli annunci e l’apparente impatto decrescente della normale pubblicità online stanno costringendo gli inserzionisti ad adattarsi o fallire.

Criptovaluta come soluzione

Poiché la criptovaluta è “l’Internet del denaro”, probabilmente si rivelerà un modo migliore per monetizzare Internet.

#Crypto ExchangeBenefits

1

Binance
Best exchange


VISIT SITE
  • ? The worlds biggest bitcoin exchange and altcoin crypto exchange in the world by volume.
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

2

Coinbase
Ideal for newbies


Visit SITE
  • Coinbase is the largest U.S.-based cryptocurrency exchange, trading more than 30 cryptocurrencies.
  • Very high liquidity
  • Extremely simple user interface

3

eToro
Crypto + Trading

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

Il coraggioso browser è un tentativo di soluzione. Brave blocca automaticamente gli annunci, o almeno li sostituisce con annunci che rispettano la privacy. Brave consente agli utenti di guadagnare piccole quantità di bitcoin se scelgono di visualizzare questi “buoni annunci”. Brave consente inoltre agli utenti di finanziare i siti Web partecipanti allocando automaticamente le donazioni di bitcoin in base alla quantità di tempo che trascorrono su ciascun sito. Brave sta migliorando rapidamente e, si spera, presto incorporerà i micropagamenti di Lightning Network.

Coinhive presenta un approccio più diretto alla monetizzazione dei contenuti. L’integrazione dello script Coinhive in un sito Web consente alle CPU dei visitatori cooperativi di estrarre Monero. Tutti i proventi vengono suddivisi tra l’indirizzo Monero scelto dal sito e i creatori di Coinhive, che ricevono il 30%. Questo è un taglio abbastanza grande, ma una versione open source nota come Raccolto, che consentirà agli operatori del sito di trattenere tutti i proventi del mining, è probabile che arriverà presto.

A seconda del numero di visitatori che un sito riceve e del tempo che questi visitatori trascorrono sul sito (e del prezzo XMR e della difficoltà di mining), i profitti di Coinhive possono consentire a un sito di rinunciare ad altre opzioni di monetizzazione come pubblicità, paywall, donazioni e abbonamenti.

Modalità di web mining di Coinhive:

Il web mining di Coinhive funziona come segue:

#CRYPTO BROKERSBenefits

1

eToro
Best Crypto Broker

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

2

Binance
Cryptocurrency Trading


VISIT SITE
  • ? Your new Favorite App for Cryptocurrency Trading. Buy, sell and trade cryptocurrency on the go
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

#BITCOIN CASINOBenefits

1

Bitstarz
Best Crypto Casino

VISIT SITE
  • 2 BTC + 180 free spins First deposit bonus is 152% up to 2 BTC
  • Accepts both fiat currencies and cryptocurrencies

2

Bitcoincasino.io
Fast money transfers


VISIT SITE
  • Six supported cryptocurrencies.
  • 100% up to 0.1 BTC for the first
  • 50% up to 0.1 BTC for the second

1) Come “Captcha” Proof-of-Work che esegue un determinato numero di hash o come processo continuo. A differenza di un normale captcha, questa modalità non è in grado di distinguere gli esseri umani dai robot. Tuttavia, è efficace nelle azioni di limitazione della velocità e rappresenta un’ottima contromisura contro gli attacchi DDoS o spam. A condizione che il costo del mining sia superiore alla ricompensa per lo spamming, i bot non avranno alcun incentivo economico a prendere di mira un sito web.

Coinhive captcha

2) Come shortlink Proof of Work con reindirizzamento automatico utilizzando il prefisso cnhv.co. Il numero di hash richiesti determinerà il grado di ritardo prima del reindirizzamento dello shortlink, sebbene il valore temporale varierà in base alla potenza della CPU degli utenti.

I collegamenti brevi sono particolarmente utili per la condivisione di collegamenti sui social media, in particolare su Twitter a causa del suo spazio limitato per i caratteri. Ecco un esempio, che reindirizza alla voce di Wikipedia per Monero: https://cnhv.co/6bk.

Suggerimento: il nuovo Coinlink site consente a chiunque di guadagnare XMR creando e condividendo uno shortlink Coinhive.

3) Come un processo di mining continuo. Questa modalità è ottimale per i siti in cui gli utenti trascorrono molto tempo in attività come la navigazione di contenuti, la lettura di articoli, la visione di video o il gioco. Di seguito sono riportati alcuni esempi di siti che hanno implementato questo metodo:

  • Windscribe, un servizio VPN, utilizza Coinhive per consentire agli utenti di guadagnare aggiornamenti dell’account e larghezza di banda.
  • Il Sconfiggere il sito di invecchiamento utilizza il web miner per generare donazioni di beneficenza alla SENS Research Foundation.
  • Un professore universitario ha creato un semplice pagina di web mining per chiunque voglia contribuire con hash al suo fondo Tesla.
  • Rubinetti che pagano Bitcoin e Monero basato su XMR minato sono disponibili.

Il codice flessibile di Coinhive consente una creatività quasi illimitata quando si tratta di implementazione.

Web mining tramite browser utente

Il mining continuo, o web mining, è di gran lunga l’approccio più redditizio. Se un sito è in grado di trattenere il tempo di numerosi minatori, può aspettarsi di guadagnare una discreta quantità di XMR. Si stima che circa 0,3 XMR, o $ 30 al mese, siano compresi tra 10 e 20 minatori fissi.

Tieni presente che il livello di utilizzo della CPU è personalizzabile. L’utilizzo della CPU dovrebbe essere impostato a un livello ragionevole, altrimenti rallenterà notevolmente i dispositivi degli utenti e farà sì che abbandonino un sito.

Anche il web mining di Coinhive dovrebbe essere annunciato ai visitatori del sito per prevenire eventuali contraccolpi o accuse di malware. Idealmente, il web mining dovrebbe essere un processo di partecipazione. Gli utenti di laptop possono essere particolarmente aggravati da un sito che scarica di nascosto la carica della batteria attraverso il mining. Configurare il minatore in modo che si fermi con la batteria scarica potrebbe evitare molte difficoltà di PR.

È disponibile anche un plug-in open source per Coinhive in WordPress. Questo può essere configurato per avviare automaticamente ed eseguire senza che alcun widget sia visibile.

Perché Mine Monero?

Se ti stai chiedendo perché non c’è niente di simile per Bitcoin, tutto si riduce all’algoritmo resistente all’ASIC di Monero, CryptoNight. Questo algoritmo garantisce che, a differenza di Bitcoin e della maggior parte delle altre criptovalute, Monero possa essere estratto in modo più o meno redditizio sulla CPU media di desktop o laptop. Sebbene i dispositivi mobili possano anche minare Monero (ed eseguire Coinhive), produrranno tassi di hash molto bassi.

monero

Se sei interessato a estrarre direttamente Monero, tieni presente che il taglio del 30% di Coinhive e l’inefficienza del mining di CPU JavaScript (65% di un normale minatore di CPU) lo rendono un’opzione non redditizia. Mining GPU su un rispettabile pool Monero (evitare Minergate) porterà a risultati di gran lunga superiori.

Vantaggi di Coinhive

  • È facile da implementare e configurare sulla maggior parte dei siti.
  • Rispetta la privacy degli utenti e consente ai siti di eliminare gli annunci tracker e simili.
  • È del tutto discreto e non interferisce in alcun modo con il design o l’esperienza utente di un sito.
  • Raggiunge i migliori risultati se eseguito per lunghi periodi di tempo, incentivando i siti a produrre contenuti accattivanti e di alta qualità piuttosto che il modello clickbait incentivato dagli annunci.
  • È abbastanza trasparente; confronta i risultati di mining del pool con i tuoi dati per verificare i risultati.
  • Servirà per introdurre nuovi utenti alla criptovaluta.

Svantaggi del web mining

  • È già bloccato da molti blocchi pubblicitari aggiornati (e tutti i blocchi JavaScript) e anche alcuni programmi antivirus lo segnalano. I proprietari dei siti dovranno richiedere a determinati utenti di abilitare manualmente il web mining nei casi in cui è richiesto per accedere ai contenuti.
  • A meno che un sito non sia popolare e goda di tassi di fidelizzazione elevati, è improbabile che guadagni molto dal web mining.
  • Se non configurato correttamente per CPU e dispositivi mobili meno recenti, il web mining può rallentare i dispositivi degli utenti.
  • Esiste un alto potenziale di abuso da parte di sviluppatori di malware e operatori senza scrupoli.

Hai usato un web miner sul tuo sito o ne hai incontrato uno come visitatore del sito? Ci piacerebbe saperne di più nella sezione commenti qui sotto.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me